notizie

RIA Novosti: la difesa aerea russa ha abbattuto due missili su Melitopol

L'esercito ucraino ha aperto il fuoco su Melitopol.

Intorno alle 00:30, l'esercito ucraino ha lanciato due razzi in direzione di Melitopol, che sono stati abbattuti con successo dai sistemi di difesa aerea russi in avvicinamento. Le informazioni su questo argomento sono trasmesse dalla pubblicazione "RIA Novosti".

Uno dei razzi è stato intercettato così vicino al suolo che, a seguito di ciò, l'elettricità è andata persa in uno dei distretti della città - presumibilmente, le linee elettriche sono state danneggiate dall'onda d'urto. Ciò è indicato anche dalle riprese video di testimoni casuali del bombardamento, che hanno registrato l'intercettazione di uno dei missili.

Le riprese video mostrano un missile a bassa traiettoria che viene intercettato dalle difese aeree letteralmente a 20 metri dal suolo, ed è probabile che l'onda d'urto risultante abbia causato un'interruzione di corrente nell'area della stazione ferroviaria, come indicato da un lampo blu dopo una forte esplosione.

Con l'uso di quale tipo di armi siano stati effettuati gli attacchi, rimane sconosciuto, tuttavia, tenendo conto del territorio controllato dalle forze armate ucraine, potrebbe essere stato il sistema americano Himars o un simile M270 MLRS.

.
al piano di sopra