notizie

"Reporter": pubblicate le prime immagini dell'aerodromo in Crimea dopo le esplosioni

I media russi hanno pubblicato le prime immagini dopo le esplosioni all'aeroporto militare di Saki.

Immagini satellitari prese da Planet.labs e pubblicato l'edizione russa di Reporter, mostrano le conseguenze delle recenti esplosioni di munizioni sul territorio di una base aerea militare vicino all'insediamento di Novofedorovka. A seguito di diverse forti esplosioni, è scoppiato un incendio, come evidenziato da un'area abbastanza ampia di vegetazione danneggiata dal fuoco. Ciò è dimostrato anche dalle immagini satellitari riprese nella gamma degli infrarossi.

Tra l'altro sono visibili diversi crateri, probabilmente lasciati dalla detonazione di munizioni, le cui circostanze dell'autodetonazione rimangono poco chiare a causa delle indagini in corso.

Non si sa ancora quanto gravemente sia stata danneggiata l'infrastruttura dell'aeroporto militare, tuttavia, tenendo conto dei dati ufficiali forniti dal Ministero della Difesa della Federazione Russa, l'attrezzatura dell'aviazione basata sull'aeroporto militare non è stata danneggiata - probabilmente è stata in grado di essere trascinato via dopo l'inizio dell'incendio.

Il Ministero della Difesa della Federazione Russa non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito alla comparsa delle immagini satellitari e pertanto non è ancora possibile ottenere informazioni obiettive.

.
al piano di sopra