MiG-29

notizie

Il missile AGM-88 è stato lanciato dal caccia MiG-29

Il missile americano AGM-88 è stato lanciato dal caccia MiG-29.

L'obiettivo su cui è stato lanciato il missile non è stato ufficialmente rivelato, tuttavia è noto che ciò è stato fatto dal caccia MiG-29, appositamente convertito per lanciare tali missili. Informazioni su questo argomento sono state annunciate dal vice capo del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti durante un briefing.

Come risulta dai dati presentati, i caccia MiG-29 sono stati adattati specificamente per l'uso di tali missili. Presumibilmente, stiamo parlando di aerei da combattimento inviati in Ucraina da uno dei paesi europei, che hanno permesso all'esercito ucraino di lanciare missili sulle radiazioni radar in uscita dai sistemi di difesa aerea.

È noto che ad oggi sono stati trovati frammenti di un solo razzo esploso, tuttavia, si noti che circa 50 razzi sono stati forniti all'Ucraina in totale. Questo non esclude la possibilità che ci siano stati, di fatto, molti più lanci. Tenendo conto della gamma limitata di missili, è ovvio che il missile è stato lanciato dal territorio della regione di Nikolaev. A loro volta, gli esperti notano che i missili sono stati lanciati alla cieca, poiché è impossibile posizionare l'equipaggiamento sui caccia MiG-29 per eseguire intenzionalmente attacchi usando tali armi e dopo aver volato lungo una certa traiettoria, il missile stesso dovrebbe probabilmente rilevare la sua autogol.

.
al piano di sopra