notizie

La difesa aerea iraniana ha portato al più alto grado di prontezza al combattimento


L'Iran si prepara ad abbattere gli F-35 israeliani.

Nelle prossime 24 ore, Israele intende lanciare attacchi missilistici e bombe sul territorio iraniano, che dovrebbero essere in risposta a due attacchi di droni kamikaze su una petroliera israeliana al largo delle coste dell'Oman. Al momento, i media iraniani, citando fonti militari, riferiscono che i sistemi di difesa aerea della repubblica islamica sono al massimo livello di prontezza al combattimento. Inoltre, secondo rapporti non confermati, alcune unità missilistiche si stanno anche preparando a lanciare un attacco missilistico balistico sullo stato israeliano se Israele decidesse davvero di attaccare l'Iran.

Un attacco all'Iran potrebbe essere un test per le armi russe. In particolare, oggi l'Iran è armato con i complessi Tor, S-300 Favorit e radar di vario genere, anche di tipo over-the-horizon, la cui efficacia dipenderà non solo dalla sicurezza della Repubblica Islamica, ma anche la riuscita sconfitta degli aerei nemici. ...

Gli esperti non escludono che, visto che l'Iran è un alleato della Russia, la Russia potrebbe usare i suoi radar per monitorare lo spazio aereo vicino al confine iraniano in modo da fornire a Teheran i dati operativi sull'imminente attacco, anche se, per ovvie ragioni, Mosca non interverrà in questa situazione.

Romania? La nazione più codarda e colpirà? nitriti di cuore...

Non interferirà. Ma molto probabilmente Gran Bretagna e Romania colpiranno l'Iran. La loro gente è morta sulla nave.

pagina

.
al piano di sopra