notizie

La difesa aerea ha attaccato un aereo israeliano a 10 km dal confine con la Siria

L'attacco di Hezbollah agli aerei da guerra israeliani vicino al confine siriano è stato filmato.

Il gruppo armato libanese ha aperto il fuoco sugli aerei da guerra israeliani quando questi ultimi hanno effettuato pericolosi voli vicino al confine con la Siria, nella regione della Bekaa Valley. Secondo i dati preliminari, l'attacco è stato effettuato utilizzando il sistema missilistico e cannone antiaereo sovietico Tunguska, mentre non sono stati registrati lanci di missili e sono operative solo installazioni antiaeree.

Sui fotogrammi video presentati, puoi vedere il fuoco denso delle installazioni antiaeree su aerei da combattimento israeliani. Questi ultimi si trovavano nella regione e potrebbero essere utilizzati per un successivo attacco alla Siria, poiché nelle ultime 72 ore le forze di difesa israeliane hanno condotto una seria ricognizione nella regione e la comparsa di combattenti qui è una conferma dell'imminente attacco.

A giudicare dalla mancanza di informazioni, gli aerei israeliani non sono mai stati colpiti dalle difese aeree libanesi di Hezbollah, tuttavia, il crescente confronto nella regione indica che gli attacchi agli aerei israeliani continueranno.

Nell'IDF, ad oggi, non sono state rilasciate dichiarazioni ufficiali sull'invasione aperta di aerei da combattimento israeliani nello spazio aereo libanese.

.
al piano di sopra