notizie

Il lanciatore per i missili AGM-88 utilizzato dall'Ucraina è in servizio con solo due paesi: Israele e Stati Uniti

Gli unici paesi con lanciatori a terra per missili AGM-88 sono Israele e gli Stati Uniti.

Nell'ambito di uno studio dettagliato della situazione con la scoperta di frammenti del missile anti-radar da crociera AGM-88 nella regione di Kherson, i media mediorientali hanno riferito che esiste davvero un complesso per il lancio di missili di questo tipo da terra: Israele è il suo proprietario. Negli anni 70-80, con l'aiuto delle installazioni israeliane di Keres, l'esercito israeliano fu in grado di lanciare missili anti-radar AGM-78, tuttavia, sullo sfondo della sostituzione dei missili AGM-78 con missili AGM-88, l'installazione potrebbe essere aggiornato.

Tra l'altro, nel 2018 si è saputo che negli Stati Uniti è stato creato un lanciatore sperimentale per missili di questo tipo: quest'ultimo è progettato per l'uso sia a terra che in mare e può essere collocato in un container marittimo convenzionale.

Questo fatto indica che il missile AGM-88, i cui frammenti sono stati trovati sul territorio della regione di Kherson, potrebbe essere stato lanciato non solo da aerei, ma anche da un'installazione a terra.

Al momento, non ci sono commenti ufficiali in merito agli attacchi missilistici AGM-88, né da parte delle forze alleate né da Kiev, che hanno sollevato non poche domande sul fatto che gli Stati Uniti siano ricorsi a effettuare attacchi dallo spazio aereo ucraino utilizzando i propri aereo.

.
al piano di sopra