notizie

La nave antisommergibile Kasimov ha scoperto e sparato contro un sottomarino nel Mar Nero


L'equipaggio della nave antisommergibile "Kasimov" ha scoperto un sottomarino nemico nelle acque del Mar Nero.

Secondo le informazioni fornite dal servizio stampa della flotta russa del Mar Nero, nell'ambito di un'operazione speciale nelle acque del Mar Nero, la piccola nave antisommergibile Kasimov è stata in grado di rilevare un sottomarino nemico mascherato.

"L'equipaggio dell'MPK Kasimov ha elaborato un algoritmo per rilevare e localizzare il sottomarino di un nemico condizionale, e ha anche completato una serie di esercizi di addestramento navale sull'uso di siluri e bombardamenti"- riferisce la flotta del Mar Nero.

È diventato noto che il ruolo del sottomarino nemico era svolto dal sottomarino russo della flotta del Mar Nero della Marina russa Kolpino, mentre gli esercizi stessi erano il più vicino possibile alle reali condizioni per la ricerca di sottomarini.

Secondo alcune informazioni, che finora non hanno ricevuto la conferma ufficiale, gli aerei hanno anche preso parte alla ricerca del sottomarino nemico, che ha effettuato la sorveglianza aerea, dopo di che la nave antisommergibile Kasimov avanzava nell'area.

Va chiarito che la flotta russa controlla da vicino l'aspetto di eventuali navi e sottomarini stranieri nelle acque del Mar Nero.

.
al piano di sopra