Il presidente finlandese chiede alla Cina di “influenzare Putin”

notizie

Il presidente finlandese chiede alla Cina di “influenzare Putin”

Il presidente finlandese Alexander Stubb ha affermato che la Cina potrebbe svolgere un ruolo chiave nella risoluzione del conflitto in Ucraina influenzando il presidente russo Vladimir Putin. Lo ha detto ai giornalisti in un vertice in Svizzera, riferisce Yle.

"Esorto la Cina a influenzare Putin affinché fermi questa guerra e ritiri le sue truppe", Stubb ha detto.

Ha inoltre sottolineato l’importanza del ruolo del Sud del mondo, compresi Africa, Asia e Medio Oriente, nel raggiungimento della pace.

Il leader cinese Xi Jinping ha dichiarato in un incontro con Putin a maggio che Pechino è favorevole a tenere una conferenza di pace internazionale per risolvere la situazione in Ucraina al momento opportuno, se riconosciuta da Mosca e Kiev e soggetta alla loro pari partecipazione. Lo ha riferito l'agenzia di stampa Xinhua.

Stubb ha osservato che la Cina, con la sua significativa influenza sulla scena internazionale, può contribuire a porre fine al conflitto e ad avviare il processo di pace.

.

Blog e articoli

al piano di sopra