notizie

Il primo ministro britannico Rishi Sunak ha annunciato un aumento delle forniture di armi all'Ucraina

Il primo ministro britannico ha annunciato un aumento della fornitura di armi all'Ucraina.

Come parte della sua dichiarazione, il primo ministro britannico Rishi Sunak ha affermato che non dovrebbero esserci dubbi sul sostegno dell'Ucraina alla Russia. Secondo il primo ministro britannico, nel 2023 il Regno Unito non solo manterrà la fornitura di armi all'Ucraina, ma aumenterà anche l'offerta.

"Non esitate. Continueremo a sostenere l'Ucraina per tutto il tempo necessario. Manterremo o addirittura aumenteremo la nostra assistenza militare nel prossimo anno. Forniremo nuova assistenza di difesa aerea per proteggere gli ucraini e le infrastrutture critiche su cui fanno affidamento on. Difendendo l'Ucraina, difendiamo noi stessi"disse Rishi Sunak.

Va notato che, nonostante un certo scetticismo, la decisione del Primo Ministro britannico era abbastanza attesa. Ad oggi, è noto che nel 2023 il Regno Unito prevede di trasferire in Ucraina fino a 9 ulteriori lanciatori M270 MLRS MLRS, supporti di artiglieria, sistemi missilistici, sistemi di difesa aerea, munizioni e altre attrezzature militari. Questo, ovviamente, può migliorare seriamente la capacità di difesa delle forze armate ucraine.

 

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra