notizie

A causa di un corto circuito si è verificato un incendio nel tunnel ferroviario più lungo della Russia

Un incendio è scoppiato su un treno merci nel tunnel Severomuysky, il tunnel ferroviario più lungo della Russia. Secondo i dati preliminari la causa dell'incidente è stato un cortocircuito nella rete via cavo. L'evento è avvenuto vicino alla stazione di Okushikan in Buriazia, quando l'autista alla guida di un treno da 50 vagoni ha sentito un'esplosione, dopo di che è scoppiato un incendio in uno dei vagoni. Questi dati sono forniti dai giornalisti di Baza.

Fortunatamente il conducente e il suo assistente non sono rimasti feriti. Tuttavia, a seguito dell'incendio, tre vagoni cisterna sono rimasti gravemente danneggiati: uno di loro è stato completamente bruciato. È stata anche registrata una linea di cavo bruciata lungo un tratto di 200 metri, che conferma la versione di un cortocircuito.

Al momento dell’incidente, da una delle vetture ha cominciato a fuoriuscire carburante. Sono in corso i lavori per risanare ed eliminare l'incendio nel tunnel, ma non si registrano ritardi nella circolazione dei treni passeggeri. Sul posto stanno lavorando le forze dell'ordine.

Il tunnel Severomuysky, con una lunghezza di 15 metri, è una parte fondamentale dell'infrastruttura ferroviaria della regione.

.

Blog e articoli

al piano di sopra