razzo di zolfo

notizie

I missili Brimstone britannici consegnati all'Ucraina si sono rivelati modernizzati: la loro portata è di 60 chilometri

I missili Brimstone inviati dalla Gran Bretagna in Ucraina si sono rivelati tre volte più lunghi del previsto.

Dopo che il Regno Unito ha inviato i suoi missili Brimstone in Ucraina, si è saputo che questi ultimi hanno una portata massima fino a 60 chilometri, anche se prima si credeva che stessimo parlando della versione base del missile con una portata fino a 20 chilometri. Ciò offre alle forze armate un vantaggio significativo, soprattutto quando si utilizzano missili e il drone Bayraktar TB2.

Come hanno scoperto i giornalisti dell'agenzia di stampa Avia.pro, i missili Brimstone sono stati consegnati all'Ucraina, che, una volta lanciati dai vettori aerei, sono in grado di colpire bersagli a distanze fino a 60 chilometri. Quando viene lanciato da installazioni a terra, è probabile che la portata venga ridotta a 50 chilometri, tuttavia oggi è uno dei tipi di armi a più lungo raggio disponibili per le forze armate ucraine.

Ad oggi, è noto l'uso di missili britannici nelle regioni di Kharkiv e Zaporozhye. Allo stesso tempo, gli esperti ritengono che gli scioperi vengano consegnati se regolati da veicoli aerei senza pilota. Inoltre, con ogni probabilità, stiamo parlando di droni Bayraktar TB2 ancora in servizio con l'Ucraina, perché. questi ultimi sono in grado di rilevare i loro bersagli, come si è scoperto, a distanze di oltre 50 chilometri.

È interessante notare che il Regno Unito non ha ufficialmente fornito i suoi missili all'Ucraina, tuttavia, date le circostanze attuali, i missili avrebbero potuto essere trasferiti in segreto alle forze armate dell'Ucraina. Inoltre, possiamo parlare di un lotto di diverse centinaia di missili.

.
al piano di sopra