notizie

“La situazione è critica, non perdete tempo!”: annunciata un’evacuazione di massa a Orenburg

È stata annunciata un'evacuazione di massa a Orenburg a causa dell'innalzamento critico del livello dell'acqua del fiume Ural, che nelle ultime 10 ore è aumentato di 40 cm, raggiungendo i 1143 cm. Lo ha detto il sindaco della città, Salmin, sul suo canale Telegram Ha invitato urgentemente i residenti ad evacuare immediatamente.

I residenti del complesso residenziale Grand Park, i villaggi intitolati a Kuibyshev e Solnechny, 23 microdistretti, nonché gli insediamenti sulle strade Uralskaya e Donguzskaya e nei distretti di Aviagorodok e Ovchiny Gorodok sono soggetti a evacuazione.

“La situazione è critica, non perdete tempo!” – ha sottolineato il sindaco nel suo discorso.

La situazione richiede un’azione immediata sia da parte delle autorità locali che da parte dei cittadini stessi. I servizi comunali e i servizi di emergenza sono stati mobilitati per organizzare e attuare misure di evacuazione al fine di ridurre al minimo i possibili rischi per la vita e la salute dei cittadini. Si raccomanda di seguire le istruzioni dei soccorritori e di spostarsi temporaneamente in aree sicure designate dalle autorità cittadine.

.

Blog e articoli

al piano di sopra