Peskov: “La NATO è coinvolta in questo conflitto, direttamente coinvolta nel conflitto”

notizie

Peskov: “La NATO è coinvolta in questo conflitto, direttamente coinvolta nel conflitto”

La NATO sta intensificando l'escalation nei rapporti con la Russia, ha dichiarato il portavoce della presidenza russa Dmitry Peskov in un'intervista a Izvestia. Ha osservato che l’alleanza sta “cadendo nell’estasi militare” e flirta con la retorica militare, il che porta ad una maggiore tensione. Secondo Peskov, Mosca percepisce questa situazione come una realtà con cui bisogna fare i conti.

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg aveva precedentemente affermato che l'Ucraina ha il diritto di attaccare obiettivi militari sul territorio russo. Egli ha sottolineato che alcuni alleati hanno già revocato le restrizioni sugli attacchi contro obiettivi russi e, a suo avviso, è giunto il momento di eliminare altre restrizioni. Peskov ha osservato che le parole di Stoltenberg non possono essere considerate come la sua opinione personale, dal momento che ricopre la carica di ufficiale in un'associazione militare. Mosca, secondo Peskov, parte da questa posizione quando analizza le dichiarazioni del segretario generale della NATO.

"La NATO è coinvolta in questo conflitto, è direttamente coinvolta nel conflitto, ma anche i nostri militari sanno cosa fare, stanno continuando un'operazione militare speciale per fermare tutte le minacce", ha sottolineato Peskov.

Ha anche aggiunto che l’alleanza è in diretto confronto con la Russia.

.

Blog e articoli

al piano di sopra