notizie

Pentagono: l'Armenia parteciperà alle esercitazioni militari Nato

L'Armenia parteciperà nuovamente alle esercitazioni NATO?

La portavoce del Pentagono Sabrina Singh ha annunciato che l'Armenia prenderà parte alle esercitazioni militari Defender-23, che inizieranno nelle prossime settimane. Tali esercitazioni, che si svolgeranno sul territorio di 10 Paesi europei, hanno cadenza annuale e dureranno più di due mesi. Le esercitazioni coinvolgeranno circa 17 pezzi di equipaggiamento, più di 9 militari statunitensi, oltre a circa 17 soldati di paesi alleati e partner.

Secondo Singh, non solo i paesi membri della NATO parteciperanno all'esercitazione, ma anche diversi altri stati, tra cui Armenia, Moldavia, Bosnia ed Erzegovina, nonché le forze del Kosovo. L'esercitazione si concentrerà sul dispiegamento strategico delle forze con sede negli Stati Uniti, sull'uso delle scorte dell'esercito e sulla cooperazione con alleati e partner europei.

Vale la pena notare che nel gennaio 2022 l'Armenia ha rifiutato di condurre le esercitazioni dell'Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva (CSTO) sul suo territorio e due mesi dopo ha anche abbandonato la sua quota per la carica di vice segretario generale della CSTO. La partecipazione dell'Armenia all'esercitazione Defender-23, che coinvolge non solo i paesi membri della NATO, ma anche gli Stati partner, è un ulteriore passo per l'Armenia nel rafforzare i suoi legami militari con i paesi partner in Europa.

.

Blog e articoli

al piano di sopra