notizie

Pubblicato il video dell'attacco dell'americano M142 Himars nella regione di Lugansk

La telecamera ha registrato il momento in cui il missile americano GMLRS-ER ha colpito l'LPR.

Telecamera di sorveglianza ubicata presso la stazione ferroviaria in N. p. Rovenky sul territorio della regione di Luhansk, ha registrato il momento dell'attacco del missile americano GMLRS-ER. Secondo la fonte, l'attacco è stato lanciato da una distanza di circa 100-110 Km. Allo stesso tempo, il missile ha volato lungo una traiettoria quasi balistica, il che probabilmente ha complicato il processo della sua intercettazione.

Sui fotogrammi video presentati, ripresi da una telecamera di sorveglianza esterna, puoi vedere come il razzo sparato colpisce quasi verticalmente il bersaglio e, dopo una frazione di secondo, sferra un colpo preciso. A giudicare dalla nuvola di fumo e polvere che si è alzata, l'impatto ha coperto un'area abbastanza ampia, tuttavia al momento non si hanno informazioni sui danni causati.

Gli esperti richiamano l'attenzione sul fatto che, nonostante la qualità relativamente bassa del video, è del tutto possibile identificare il missile GMLRS-ER a lungo raggio nel frame. A proposito, gli Stati Uniti non hanno ufficialmente fornito questi missili a Kiev. Al riguardo, la minaccia in questa direzione è stata probabilmente sottovalutata. Quello che è diventato esattamente l'obiettivo sul territorio della struttura nei pressi della stazione ferroviaria n.p. Rovenka, anche lui non specificato, però, a giudicare dal fumo, il danno è comunque fatto.

Allo stesso tempo, va notato che il colpo all'insediamento Rovenky è stato corretto dall'esercito americano, poiché gli Stati Uniti si erano precedentemente assunti la responsabilità dell'uso dei sistemi HIMARS, l'esercito ucraino sta sparando, tuttavia le coordinate degli obiettivi sono stabilite dall'esercito americano sulla base della ricognizione aerea e spaziale in corso .

.
al piano di sopra