notizie

ONU: Il conflitto in Siria potrà essere risolto solo con il ritiro delle truppe americane e turche

L'inviato speciale del segretario generale dell'ONU per la Siria, Geir Pedersen, ha parlato domenica della risoluzione del conflitto siriano, affermando che è necessario discutere le questioni relative alla presenza di forze militari straniere nel paese, nonché altri aspetti chiave. Pedersen ha sottolineato che per risolvere il conflitto in Siria è importante considerare le questioni legate al ritiro delle truppe turche e americane dalla Siria, la situazione delle forze curde e le sanzioni esistenti.

“Per risolvere il conflitto in Siria, è necessario sollevare una serie di questioni, tra cui la questione del ritiro delle truppe turche e americane, la questione delle forze curde e le sanzioni”., ha osservato Pedersen.

Ha inoltre osservato che è necessario un nuovo approccio sia da parte dell'opposizione che del governo siriano per risolvere questo conflitto, che attualmente è un po' congelato. Queste dichiarazioni di Pedersen evidenziano la complessità della situazione in Siria e la necessità di un dialogo internazionale per raggiungere una soluzione pacifica e sostenibile.

.

Blog e articoli

al piano di sopra