aereo passeggeri

notizie

Viene valutata la capacità di un passeggero ordinario di far atterrare un aereo


L'assistente di volo ha apprezzato la capacità di un normale passeggero di far atterrare un aereo.

La hostess di SkyUp Airlines ha commentato la domanda riguardante la probabilità di un atterraggio di successo di un aereo civile da parte di un passeggero ordinario, se per qualche motivo l'equipaggio non può farlo. Come si è scoperto, anche a condizione che le azioni del passeggero siano controllate dalle comunicazioni, la probabilità di un atterraggio di successo è praticamente zero.

La hostess attira l'attenzione sul fatto che premendo alcuni pulsanti è impossibile garantire l'atterraggio automatico dell'aeromobile, poiché oltre alla consueta conoscenza del controllo dell'aeromobile, è richiesta anche molta esperienza.

“Se fosse vero, qualsiasi passeggero potrebbe far atterrare l'aereo in sicurezza. Una persona normale non sarà nemmeno in grado di stabilire la comunicazione con i dispatcher, per non parlare della navigazione e della programmazione ", - ha detto la hostess della SkyUp Airlines.

Va notato che la probabilità che a causa di qualche emergenza a bordo dell'aereo, entrambi i piloti non siano in grado di controllare la nave è anche relativamente piccola.

Ebbene, la hostess di SkyUp Airlines è il più grande pilota esperto

Nelle navi moderne, l'ingresso al PIL avviene tramite segnale radio (in condizioni normali), il computer di bordo si regola, è importante conoscere la parte del tappetino e controllare il computer e i dispositivi.

Puoi andare online e trovare facilmente un allenamento per un test. hostess di Aeroflot. Lì, una RAGAZZA su un simulatore fece atterrare un aereo di linea passeggeri, sebbene fosse sempre in contatto con un pilota esperto. Dopo. come ha indicato la sua carta d'identità, ha ricevuto i dati per entrare nel computer di bordo e, quando richiesto dalla radio, ha ridotto la velocità, sbatte e ha messo il pilota automatico e la bussola radio ... carrello di atterraggio ... retromarcia.
A proposito. Era interessante...

La cosa più difficile per me atterrare è entrare nel cosiddetto. obiettivo della pista. dopodiché è necessario seguire il percorso di planata, spegnendo la velocità e abbassando i flap. Un passeggero normale non sarà sicuramente in grado di farlo. Essendo nel più forte stress, mancherà l'azione necessaria, anche se l'ha ripetuta ripetutamente sul simulatore

Se la festa ordina, risponderemo: "Boo sabano !!!"

- "Sai suonare il piano?"
- "Non lo so, non l'ho provato ..."

pagina

.
al piano di sopra