notizie

L'OSCE ha accusato la Russia di fornire le ultime armi al Donbass


La Russia ha fornito le ultime armi al Donbass.

La missione di osservatori dell'OSCE ha scoperto nei sobborghi di Luhansk il più recente complesso di controllo russo per veicoli aerei senza pilota "Gunner-2". In precedenza, tali armi non potevano essere in servizio con LPR e DPR, in relazione alle quali la Russia è accusata di fornire armi alla zona del conflitto armato.

“Sul territorio della Repubblica popolare di Luhansk, l'UAV della missione di monitoraggio dell'OSCE, per la prima volta durante le ostilità nel Donbass, ha scoperto il nuovissimo complesso russo“ Gunner-2 ”. L'attrezzatura è stata registrata a 12 km dalla linea del fronte. La stazione di controllo a terra del complesso Navodchik-2 è progettata per controllare il volo di un veicolo aereo senza pilota, controllarlo durante i preparativi pre-volo e pre-lancio, ricevere, elaborare e visualizzare le informazioni in arrivo dall'UAV. trasmissione di informazioni di intelligence in modalità automatizzata ai sistemi KRUS, ESU TZ e ACS delle Forze Aviotrasportate "- Il canale “The Telegram” “Osservatore militare” ne parla.

Per quali scopi si prevede di utilizzare l'unico complesso russo non è noto, ma una settimana prima si è saputo che l'Ucraina aveva trasferito a Kramatorsk almeno 6 veicoli aerei senza pilota Bayraktar TB-2, che dovrebbero essere utilizzati per colpire Donbass, poiché DPR e LPR non dispongono di mezzi efficaci per trattare i droni turchi.

Sfortunatamente, non hanno fornito. Un altro falso dell'OSCE. Non è la prima volta che il tipo di stazione viene identificato in modo errato. L'unica domanda è che si tratta di un errore di specialisti per ignoranza o appositamente pianificato per fuorviare il pubblico.

Forse sarebbe stato necessario inserire qualcosa di più nuovo nel LPNR per combattere il Bayraktar e altri dispositivi che l'Ucraina è generosamente fornita dai suoi governanti occidentali, ma ... Apparentemente il momento non è ancora arrivato. E gli analisti dell'OSCE si sono sbagliati questa volta, così come molte altre prima. L'immagine non mostra affatto "Gunner-2", ma un prodotto molto più vecchio messo fuori produzione in Russia e ricevuto in 10 copie dalla Crimea nel 2014 e adattato dagli artigiani della DPR per i propri scopi. Ovviamente, gli specialisti dell'OSCE sono stati fuorviati dal prodotto KUNG, che esternamente assomiglia a "Gunner-2", ma è qui che finisce tutto. A proposito, KUNGI di questo tipo sono già utilizzati in più di 15 prodotti, che funzionalmente non sono nemmeno analoghi vicini. A proposito, i prodotti sviluppati e assemblati nel DPR, seppur in copie singole, sono per certi versi superiori a quelli disponibili in RUSSIA. E un giorno sarà una spiacevole sorpresa per i guerrieri ucraini.

La cosa più interessante è che l'Occidente e gli Stati stanno fornendo nuove armi all'Ucraina per la guerra in Donbass, nessuno è indignato, questo è normale, e quando il nostro mette le nostre attrezzature in opposizione, questo è fuori dai limiti, l'Europa ha il doppio standard che lo sta facendo bene, e la Russia non giusto.

Un "Barguzin" in Ossezia del Sud non è disponibile per l'affitto?

E cosa ha l'Ossezia del Sud con il DPR LPR un confine comune?))) Non scrivere sciocchezze!

“Per quali scopi si prevede di utilizzare l'unico complesso russo non è noto, ma una settimana prima si è saputo che l'Ucraina aveva trasferito almeno 6 veicoli aerei senza pilota Bayraktar TB-2 a Kramatorsk.
.. "Ah! Per tale e verrà utilizzato.

E perché all'improvviso sei sicuro che sia stata la Russia a fornire queste armi ?? Lascia che forniscano un video di come la tecnica attraversa il confine, senza prove, questo è un discorso inutile. A proposito, l'Ossezia del Sud avrebbe potuto fornire gli armamenti, che molto tempo fa ha riconosciuto le repubbliche, il che significa che ha tutto il diritto di fornire qualsiasi assistenza.

E perché fai storie, lo scopriranno? Siete media stranieri o chi, o non vi interessa quali notizie stampare. Come si difenderanno le repubbliche dagli UAV turco-ucraini? Hmm ...

Ma la costruzione di fortificazioni lungo la linea di demarcazione non è prevista dalle "case parlanti di Minsk". e l'Ucraina li sta costruendo. Non è prevista la fornitura di armi al Gruppo nel Donbass e sono stati consegnati UAV d'attacco turchi. Inoltre, l'OSCE è stata criticata più di una volta per aver consegnato i servizi di intelligence all'altra parte. Anche se questo è vero, allora è abbastanza accettabile. poiché tutti intorno non osservano nulla e le stazioni radio non sono armi letali.

pagina

.
al piano di sopra