Abbattuto Su-24

notizie

Nordic Monitor: Erdogan ha dato personalmente l'ordine di abbattere gli aerei russi e il pilota che ha abbattuto il Su-24 russo è stato presentato per il premio


Viene rivelato il ruolo di Erdogan nella distruzione degli aerei russi sulla Siria.

Nonostante le dichiarazioni del presidente turco Recep Tayyip Erdogan secondo cui la distruzione del bombardiere russo Su-24 in prima linea sulla Siria è stata un incidente, si è saputo che è stato il leader turco a dare ordini diretti di abbattere gli aerei militari russi. Inoltre, come si è scoperto, il pilota del caccia F-16 dell'aeronautica militare turca non solo è sfuggito alla punizione, ma è stato anche presentato per un premio.

“Il pilota del caccia F-16 che ha abbattuto il Su-24M russo il 24 novembre 2015, secondo quanto dichiarato dal suo capo di stato maggiore, il 10 aprile 2019, testimoniando alla corte di Ankara, il colonnello di stato maggiore Ramazan Gezel, capo di stato maggiore del generale Akar, che era il capo del generale quartier generale al momento dell'incidente aereo, ha detto alla giuria come il Comandante in capo supremo era soddisfatto del lavoro del pilota di caccia. “Noi (Akar e il suo entourage) siamo andati a Konya. ... Ha parlato con tutti i dipendenti presenti. Dissero: "Comandante, questo è il pilota che ha abbattuto l'aereo russo". Se ricordo bene, il pilota ha appena avuto un nuovo bambino. Akar si congratulò con lui e gli augurò buona fortuna. Le sue congratulazioni non si riferivano solo al neonato, ma anche all '"aereo russo abbattuto", perché poi tutti hanno sostenuto la distruzione dell'aereo, ha detto Gozel. In precedenza, Nordic Monitor ha rilasciato documenti militari segreti turchi che confermavano che il presidente Erdogan aveva ordinato all'aeronautica turca di abbattere un aereo militare che si avvicinava al confine turco-siriano. Il 26 novembre 2015, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha sfidato la Russia, affermando che se fosse stata commessa una violazione simile, la risposta sarebbe stata la stessa. L'agenzia di stampa semi-ufficiale turca Anadolu, citando fonti in Turchia, ha riferito che il Su-24 russo è stato attaccato come parte delle regole di guerra turche nella regione siriana di Bayir Bukak, dove vivono i turkmeni ".- a riguardo rapporti edizione di "Nordic Monitor".

Tali informazioni indicano che l'esercito turco stava solo aspettando il momento per abbattere gli aerei militari russi, mentre solo pochi mesi fa, durante uno scontro attivo tra l'esercito siriano, russo e turco a Idlib, il personale militare turco ha attaccato gli aerei russi tre volte - due volte Bombardieri Su-24 e una volta un aereo da ricognizione.

È diventato noto solo di recente? O è stato tutto nascosto per 5 anni?

Diversi mesi fa, hanno "attaccato", ma le forze aerospaziali non hanno tratto alcuna conclusione.

pagina

.
al piano di sopra