notizie

Attacchi missilistici sulle posizioni dell'esercito turco in Siria nella notte

Posizioni turche vicino alla città di Azaz sono state colpite da razzi.

Secondo i residenti della provincia siriana di Aleppo, la città di Azaz, dove attualmente risiedono truppe turche e militanti filo-turchi, è stata sottoposta a potenti lanci di razzi. A seguito degli scioperi si registrano distruzioni, come testimoniano, tra l'altro, le riprese video pubblicate dai residenti della città di Azaz.

Al momento restano ignote le circostanze degli attacchi missilistici alle postazioni dell'esercito turco nell'area della città di Azaz, dato che non ci sono dichiarazioni ufficiali dell'esercito siriano in merito all'attacco , gli esperti ritengono che dietro gli attacchi alle truppe turche potrebbero esserci gruppi filo-iraniani o formazioni curde.

In precedenza, la Turchia aveva minacciato di lanciare un'operazione militare contro i curdi in Siria, tuttavia, avendo incontrato una chiara opposizione da parte della Russia, non è stata ancora in grado di attuare tali piani. Tuttavia, oggi nel territorio della parte settentrionale della Siria c'è un attivo accumulo di truppe turche, che possono essere coinvolte in un'operazione militare in quasi ogni momento.

La parte turca e i militanti filo-turchi non hanno ancora commentato le informazioni sulle perdite dovute al lancio di razzi.

.
al piano di sopra