Didascalia foto: 
Foto: Notizie RIA

notizie

Una persona sconosciuta ha tentato di far esplodere una bomba artigianale in un ufficio di reclutamento a Novosibirsk

A Novosibirsk è stato impedito un tentativo di esplosione presso la stazione di reclutamento del commissariato militare dell'Oktyabrsky e del distretto amministrativo centrale. Secondo la fonte di Baza, verso le due del mattino una persona sconosciuta si è avvicinata all'edificio della stazione di reclutamento e ha lasciato sul davanzale della finestra un oggetto simile al corpo di una pentola a cottura lenta.

Quando è stato scoperto un oggetto sospetto, sul posto sono intervenuti gli agenti di sicurezza. Dopo l'ispezione dell'ordigno, al suo interno è stato rinvenuto un ordigno esplosivo improvvisato (IED) dotato di timer. Sul posto sono arrivati ​​tempestivamente i tecnici degli esplosivi che hanno neutralizzato gli esplosivi.

Grazie alle azioni tempestive degli specialisti, sono state evitate vittime e vittime. Frammenti del dispositivo neutralizzato sono stati inviati per esame per ulteriori analisi. Attualmente è in corso la ricerca della persona sconosciuta che ha piazzato l'IED, anche utilizzando le registrazioni delle telecamere di sorveglianza.

.

Blog e articoli

al piano di sopra