notizie

I paesi europei sconosciuti hanno consegnato un aereo d'attacco Su-25 all'Ucraina

Fino a 12 aerei d'attacco Su-25 furono inviati in Ucraina.

I paesi della NATO per la prima volta hanno fornito all'Ucraina i loro aerei da combattimento. Questo, come abbiamo scoperto, riguarda l'aereo d'attacco sovietico Su-25. Tuttavia, ciò che è davvero notevole, in totale, fino a 12 aerei da combattimento di questo tipo potrebbero essere portati in Ucraina. Inoltre, il fatto che il trasferimento di aerei da combattimento sia stato effettuato a terra è abbastanza importante per nascondere i luoghi del successivo dispiegamento di questi aerei d'attacco.

Secondo le informazioni fornite dall'agenzia di stampa Foreign Policy, sconosciuti paesi della NATO hanno consegnato il loro aereo d'attacco Su-25 all'Ucraina. Gli aerei sono stati smantellati per il successivo trasporto nel territorio dell'Ucraina e si trovano già presso la struttura militare ucraina. Il numero esatto di aerei d'attacco Su-25 trasferiti in Ucraina non è stato rivelato, tuttavia, numerose fonti riferiscono che parte dell'aereo è stata trasferita dalla Bulgaria e un'altra parte è stata inviata dalla Slovacchia.

Ad oggi, questa è la prima volta che la NATO ha trasferito i suoi aerei da combattimento in Ucraina. Inoltre, esiste un rischio piuttosto elevato che i caccia MiG-29 possano essere consegnati anche in Ucraina in futuro, dal momento che tali negoziati tra i paesi europei e gli Stati Uniti si sono già tenuti.

.
al piano di sopra