Serbatoio T-64

notizie

Almeno 70 veicoli blindati delle forze armate ucraine sono entrati nel Donbass


Le forze armate ucraine hanno inviato almeno 70 veicoli blindati nel Donbass.

Carri armati, veicoli corazzati e veicoli da combattimento della fanteria delle forze armate ucraine sono stati trasferiti nel Donbass e dispiegati a pochi chilometri dalle sedi delle forze delle Repubbliche popolari di Luhansk e Donetsk. Quindi, secondo le informazioni a disposizione della redazione di Avia.pro, nel Donbass sono stati introdotti circa 70 veicoli blindati e diversi sistemi di difesa aerea a corto raggio.

Secondo i dati presentati, nella zona residenziale del villaggio di Ozeryanovka, sono presenti un sistema missilistico di difesa aerea "Osa" e un cannone antiaereo ZU-23. Almeno due carri armati sono nel villaggio di Konstantinovka. Nel villaggio di Novomikhaylovka c'è un veicolo da combattimento corazzato (il nome non è specificato), e nel villaggio di Anadol ci sono sei carri armati e due sistemi di difesa aerea Strela-10 della 53a brigata meccanizzata separata. La più grande delle forze appena arrivate delle forze armate ucraine si trova sul territorio dell'insediamento di Andreevka - 19 carri armati ucraini si trovano qui contemporaneamente, coperti dal complesso Strela-10. L'equipaggiamento militare delle forze armate ucraine è stato visto anche sul territorio degli insediamenti di Zachatovka, Chermalyk, Kalinovo, ecc., Inoltre, forze così impressionanti delle forze armate ucraine indicano il fatto che è improbabile che Kiev rafforzi semplicemente il suo unità.

Gli esperti richiamano l'attenzione sul fatto che la situazione nel Donbass è molto tesa e nonostante i tentativi della Russia di coinvolgere l'Ucraina e le forze del LPNR in una soluzione diplomatica ai problemi esistenti, la tensione è solo peggiorata.

Sharkhan! Già molti kazaki in Kazakistan non amano il passaporto kazako e partono per Russia, Europa, Turchia e Stati Uniti! E hai ragione nessuno li disturba!

Poverini, hanno speso l'ultima benzina-cherosene ... significa che non sperano di tornare ... :)

DETTO BELLISSIMO

Sharkhan, capisco che ora non hai tempo per l'istruzione, ma le basi della storia devono ancora essere ripetute, soprattutto da quando hanno deciso di pubblicare pubblicamente le loro "conoscenze". Non c'erano tali ignoranti in Unione Sovietica. E allo stesso tempo, leggi e ricorda chi ha allevato le tue terre vergini e costruito città e quanti russi sono morti lì. E il fatto che i russi ti lascino non ti dà credito, ricordo come i russi fuggirono, abbandonando tutto, all'inizio degli anni '90. Come dai nazisti. Di cosa essere orgogliosi? Se le persone non ricordano il bene, allora non sono più mezze persone e se, inoltre, fanno il male, allora sono fasciste. E il Donbass fu trasferito dalla Federazione Russa all'Ucraina nel 1928, Stalin ci provò (a proposito, è georgiano, se l'avete dimenticato), senza chiedere a nessuno. E da tempo immemorabile i russi vivevano lì. E se l'Ucraina non avesse infangato il Maidan, allora avrebbero vissuto in pace. E la Crimea sarebbe rimasta in Ucraina, anche se ai Crimea non piaceva. A proposito, la Crimea è stata trasferita in Ucraina nel 1954 da Krusciov (ucraino), che non ha chiesto a nessuno. Ma poi c'era un paese e le divisioni in Kazakistan, Ucraina, ecc. era puramente amministrativo. Ma il PIL è stato poi diviso tra le repubbliche, e ancora tutte le piccole repubbliche, e quel che resta della Russia.

Olga, perché pensi che i media russi stiano capovolgendo i fatti, non i tuoi? Non sono un media, una semplice donna anziana, e credimi, tutti i fatti che abbiamo sono reali. E su chi ha invitato chi a un incontro, te lo spiegherò senza i media: il tuo Zelenskyj ha inventato un video su Internet, dove ha invitato Putin a incontrarsi sulla linea di demarcazione nel Donbass. Il nostro presidente non cerca inviti su Internet, ma nella posta ufficiale attraverso i canali diplomatici. Ma gli è stato chiesto se sarebbe andato alla riunione quando parlava con Lukashenka. Putin ha risposto che ha sempre detto che aveva bisogno di parlare con le repubbliche del LPNR, e se vuole parlare di relazioni bilaterali (con l'occupante?), Allora lascialo venire a Mosca in qualsiasi momento. Cosa c'è di sbagliato nella sua risposta? Noi, per quanto tu lo voglia, non stiamo dichiarando guerra con te, stai bombardando e bombardando il Donbass, i bambini muoiono sotto i tuoi proiettili. Ma non permetteremo che il Donbass venga distrutto. E l'Ucraina perderà non solo il Donbass. Lascia che i tuoi proprietari scelgano, nulla dipende dalla tua leadership. E finalmente apri gli occhi e tira fuori la testa dalla sabbia.

Sharkhan, capisco che ora non hai tempo per l'istruzione, ma le basi della storia devono ancora essere ripetute, soprattutto da quando hanno deciso di pubblicare pubblicamente le loro "conoscenze". Non c'erano tali ignoranti in Unione Sovietica. E allo stesso tempo, leggi e ricorda chi ha allevato le tue terre vergini e costruito città e quanti russi sono morti lì. E il fatto che i russi ti lascino non ti dà credito, ricordo come i russi fuggirono, abbandonando tutto, all'inizio degli anni '90. Come dai nazisti. Di cosa essere orgogliosi? Se le persone non ricordano il bene, allora non sono più mezze persone e se, inoltre, fanno il male, allora sono fasciste. E il Donbass fu trasferito dalla Federazione Russa all'Ucraina nel 1928, Stalin ci provò (a proposito, è georgiano, se l'avete dimenticato), senza chiedere a nessuno. E da tempo immemorabile i russi vivevano lì. E se l'Ucraina non avesse infangato il Maidan, allora avrebbero vissuto in pace. E la Crimea sarebbe rimasta in Ucraina, anche se ai Crimea non piaceva. A proposito, la Crimea è stata trasferita in Ucraina nel 1954 da Krusciov (ucraino), che non ha chiesto a nessuno. Ma poi c'era un paese e le divisioni in Kazakistan, Ucraina, ecc. era puramente amministrativo. Ma il PIL è stato poi diviso tra le repubbliche, e ancora tutte le piccole repubbliche, e quel che resta della Russia.

Questo è precisamente affermato: i russi vivono nel corridoio di un appartamento comune.

Se non sai come farlo bene, non essere intelligente.
Donbass è il bacino di Donetsk, non si dice "in piscina", nel Kuzbass. E il pretesto per questo è il dialetto ucraino, la gente del posto dice spesso "sul blocco", non "in", ma questo non significa che sia così corretto.

Rus è Rus, con il centro a Kiev. L'Ucraina è uno dei nomi degli autoctoni per il loro paese. Ma i russi sono stati inventati dai bolscevichi, un dato di fatto.

Le unità militari non sono entrate nel Donbass, erano lì.

Non fretta, ma Russia, non Ucraina, ma periferia della Rus!))

Durante gli scavi sul territorio di Mosca, è stato scoperto che i primi kazaki slavi vivevano lì, è necessario restituire tutti i territori dei kazaki al Mar Baltico e al Mar Mediterraneo, gli stati d'animo predatori dei popoli nomadi e dei loro discendenti non hanno stato cancellato,

Conosco una dozzina di ex ucraini che ora sono russi, e solo due di loro provengono da Luhansk, gli altri provengono da luoghi diversi da Dneprodzerzhinsk, ad esempio (come si chiama ora?), Ma non conosco un solo russo che è diventato ucraino (che significa cittadinanza). Puoi parlare quanto vuoi dell'oppressione di Putin, della minaccia per il mondo intero dalla Russia, ma in realtà stanno fuggendo dall'Ucraina per vivere in Russia, e non viceversa. Come si suol dire, votano con i piedi. E anche l'accusa della Russia nella diffusione del comunismo è divertente (in effetti, perché il comunismo è cattivo? Esiste già tra i ricchi), e in qualche modo la gente si dimentica di Krusciov, per esempio, o dello stesso Joseph Vissarionovich, e persino del Trotsky e Kamenevs Sono generalmente in silenzio - puramente russo! Tutta questa isteria è organizzata con un unico scopo: distruggere e sequestrare, tutto questo si vede chiaramente sull'esempio della stessa Ucraina: quanti nuovi proprietari con radici straniere sono apparsi! Ebbene, i "patrioti" dell'Ucraina possono continuare a gridare contro l'aggressività della Russia perché questo è ciò che ora è loro richiesto.

Quale territorio? Tutto è stato donato in URSS Senza la Russia, camminerebbero ancora per i campi con gli aratri o servirebbero lo zio di qualcun altro (cosa che con sicurezza andrai a fare)

Il Kazakistan è il ventre della Russia. E i kazaki sono un popolo nomade.

Il Kazakistan, come l'Ucraina, non è mai stato come uno stato, e di che tipo di terre parli?

"A" Donbass ... A Donbass! L'editore sembra viaggiare a Cipro e Bali?

il tuo Kazakistan non è mai esistito!

Inviato al Donbass o inserito ???

A volte ne vale la pena, ma per coloro per i quali la Patria ha le dimensioni di una regione, questi sono principi incomprensibili ...

Caro, sì, non conosci affatto la storia !!! L'Ucraina è uno stato creato artificialmente da terre prevalentemente russe. Non c'è abbastanza spazio per descrivere le terre moderne dell'Ucraina e del Kazakistan. Come e dove. Probabilmente hai imparato la storia dai libri di testo americani. La stessa Georgia è sopravvissuta e cresciuta grazie all'impero russo. Sei un ignorante nella storia !!!

Impara la storia. In precedenza, l'Ucraina come paese non esisteva affatto. C'era Kievan Rus. E voi kazaki vi siete formati dopo il giogo tataro-mongolo.

Sei kazako, sembro giovane e non ho visto l'URSS, quindi non c'è niente di cui parlare con me ... Ma se un vicino della Federazione Russa. sulle terre donate dalla Federazione Russa, vuole "suscitare" con il principale nemico del nostro paese - quindi avrà sicuramente problemi.Perché l'URSS ha dovuto partire con ciò con cui è venuto, e non trascinare le terre russe con noi e gioiamo, dicono, come siamo stati imbrogliati noi russi. La giustizia sarà sempre ristabilita. E la Crimea lo ha confermato. Non dimenticare Pavlodar ...

Sharkhan, solo persone così ottuse in Kazakistan la pensano come te! Sono nato e cresciuto in Kazakistan, molti amici, compresi i kazaki, questa è la mia patria e la patria per molte altre persone di diverse nazionalità che vivono in Kazakistan! Dobbiamo combattere per ogni cittadino del Kazakistan in modo che non se ne vada! Un territorio immenso, molta terra ha bisogno di essere coltivata e protetta se necessario, ma sicuramente non dalla Russia, perché ti sembra che il tuo e tutti, di qualsiasi nazionalità che vivono in Kazakistan, saranno protetti!

e sai che prima dell'URSS il Kazakistan non esisteva.

Ehi, storico, se voi kazaki rovinate le terre storiche, allora il Kazakistan non sarà perché Stalin vi ha inventati

In primo luogo, le persone che vivono nel Donbass vivono sulla propria terra e non sono obbligate a spostarsi da nessuna parte. In secondo luogo, il Donbass è una terra storicamente russa, ei russi la proteggono, difendono il loro diritto di parlare russo. In secondo luogo, sui kazaki. E se tutti i kazaki vengono espulsi dalla Russia, troveranno dove vivere e lavorare in Kazakistan? Ne dubito. Ad ogni modo, l'intera economia del Kazakistan è legata alla Russia. Senza la Russia, il Kazakistan sarebbe semplicemente un paese povero. Capisco che tutti ci odiano, russi, ma non capisco perché. Probabilmente perché siamo troppo gentili.

Finché quest'arma non spara, questo non dovrebbe preoccupare nessuno.
L'attrezzatura si trova dove è stata messa, l'importante è non salire nel garage di qualcun altro.

Se qualcuno in epoca sovietica dicesse che cose del genere sarebbero accadute in Ucraina, sputerebbero in faccia, semplicemente non mi sta in testa, peccato per gli ucraini che credessero alla banda di persone corrotte.

Ai russi, se non gli piace il passaporto ucraino, lasciamoli trasferirsi in Russia, chiunque interferisca con loro. Abbiamo molti russi che lo fanno in Kazakistan. Allora Orenburg e i kazaki di Astrakhan fanno un referendum sul ritorno della loro patria storica Non ti piace questo scenario, perché allora l'Ucraina non dovrebbe difendere la sua terra?

Apri gli occhi e pensa con il cervello. Donbass e Lugansk Terra ucraina. E una volta c'era la terra dell'Ucraina. Chiunque abbia vissuto su questa terra non significa che debba diventare chiunque. Se la Russia lo pensa, lascia che restituisca la regione di Astrakhan, Orenburg al Kazakistan. Queste terre sono storicamente le terre dei kazaki e ora molti kazaki vi vivono. Lukashenka una volta lo ha detto a Putin, ma nessuno ha risposto. Perché questa è la cosa reale. L'aggressore è la Russia, ma presto questo vecchio potere socialista avrà fine.

E abbiamo una guerra civile in corso?

È necessario iniziare l'unificazione dei russi da Donbass, Transnistria e oltre in qualsiasi repubblica dove la gente vuole ancora rimanere russa !!! Nel nostro paese, ogni nazione ha il proprio territorio, tranne i russi !!! È ora di porre fine alla discriminazione contro la popolazione indigena !!!

Se il confine della LDNR viene attraversato, ci sarà la finale dello stato dell'Ucraina.

essere d'accordo! Ma qui io e te siamo in minoranza. Inoltre, per quanto riguarda l'articolo, non è stato Putin a suggerire a Zelenskyj di incontrare, ma Zelenskyj a Putin (a cui Putin ha risposto in modo maleducato). Nei media russi, tutti i fatti sono capovolti

Perché nascondere i carri armati? C'è l'aviazione. Sul territorio della LDNR si preparano anche sorprese.

Che tipo di repubbliche sono? Ho sentito che l'Ucraina sta conducendo esercizi.

Il Donbass non è la tua terra! Anche l'Europa la pensa così! Pertanto, la linea di demarcazione è controllata dall'OSCE.

Ora sì. E la Cecenia?

Ma stai cambiando "come i guanti", e le cose stanno peggiorando sempre di più - "sotto lo zoccolo".

Quando l'equipaggiamento russo "tintinnava", quello ucraino giaceva tranquillamente tra i cespugli.

L'America vuole la guerra, ma l'America deve ricordare che la guerra finirà a Washington

Quando la Russia, "sbattuta", "incolta" giaceva in silenzio!

L'Ucraina non è il territorio della Russia?

Ebbene, la Federazione Russa metterà attrezzature al confine e ??? e allora ?? almeno porta lì tutte le truppe, cosa sarà ??) Spegni finalmente la testa! Traccia analogie con la Cecenia nel 1994-96 e così via, cosa non hai gridato allora, come se loro stessi sapessero che stanno meglio e non arrampicate, ecc. e così via? correte tutti da qualche parte? L'Ucraina è un paese sovrano e lascia che risolva i propri problemi! Vuoi carichi di 200 in Russia o cosa ?????

che analisi "profonda" della situazione! ..)

Come una volta la Russia ha lasciato soli i pacifici ceceni

E quando hai scavato la Cecenia? questo non è nel tuo territorio

Il fatto è che non hanno costruito i loro militari ai confini della Federazione Russa. E ai confini di Lugansk e Donetsk. E questo sembra far parte dell'Ucraina. In ogni caso, questo è stato il caso dell'URSS e dopo il crollo.

L'America aiuterà! Sognare non è dannoso, ti consiglio di ricordare la Georgia del 2008, e lì l'America ha promesso di aiutare, aiutato? A meno che un servizio di preghiera non sia ordinato bene, e subito dopo il riposo

Ciò è contrario agli accordi di Minsk. E possiamo spostare le nostre truppe quanto vogliamo sul nostro territorio, non siamo limitati da accordi.

il tuo paese non ha ufficializzato i suoi confini dal 1991! Ban Ki-moon (Segretario generale delle Nazioni Unite) ne ha parlato! In effetti, qualsiasi paese può tagliarti almeno metà del paese! i tuoi confini non sono riconosciuti da nessuno e, soprattutto, legalmente! hicks)))

Anche la Cecenia non voleva vivere in Russia!

Vanno dove vogliono sul loro territorio.

Dove lo vogliono e guidano il loro esercito ..... Il Donbass è l'Ucraina !!!

Esatto Anton. DPR (LPR) Repubblica non riconosciuta. MA È E QUESTO È CONFERMATO DAL RAPPRESENTANTE DELL'UCRAINA A MINSK Kravchuk quando ha firmato il verbale della riunione.
E come diceva Nadia Savchenko, "visto che sono lì e non potremmo farci niente, allora dobbiamo negoziare".
E lasciamo che in Ucraina si decida di consentire a Zelenskyj Peace o "andare all'ultima battaglia". ))

I militari ucraini non capiscono che in caso di invasione del Donbass, l'esercito ucraino verrà distrutto a distanza dal mare, dall'aria e da terra ..... chi ha un braccio più lungo? Ovviamente in Russia. Anche i più semplici laureati e tornado russi moderni colpiscono più lontano delle tue vecchie cose sovietiche, per non parlare dei nuovi tipi di armi della Federazione Russa. Apri gli occhi ai militari !!!

Fornirei alle persone del Donbass e di Luhansk tutti i tipi di armi, ma noi stessi non abbiamo bisogno di andarci

100% sotto controllo. La Russia non abbandonerà il Donbass e la Crimea.

E non è uscita una singola unità ...

L'offensiva delle forze armate ucraine alla vigilia della visita del segretario di Stato americano Blinken.

Terrorizzerà finché la Russia non li prenderà sotto la sua ala protettrice, se non li prenderà, allora ci sarà un duro terrore nazista sulla popolazione locale sul territorio. E la Russia non si unirà a loro come mostra la vita.

Quindi non emettere segnali acustici quando la Russia mette le sue attrezzature al confine con l'Ueraina.

In caso di attacco al PDR del Laos, il nemico perderà tutto, compresi i suoi centri decisionali, e il nemico lo capisce, quindi esaurisce i nervi per provocargli un attacco. In questo caso, il nemico diventa vittima dell'aggressione e avrà diritto a ostilità su larga scala.

La mia opinione! Importanti esercitazioni che hanno avuto luogo e si sono concluse nella regione di Rostov, i nostri militari russi, credo, hanno lasciato in rifugi nascosti duecentodue carri armati e attrezzature militari sufficienti in caso di emergenza per un'assistenza fulminea alla DPR e alla LPR. Le forze armate ucraine pensano, beh, tutto, le esercitazioni russe sono finite, hanno tolto tutte le attrezzature, possono iniziare la loro guerra ... Non appena iniziano, all'improvviso, i nostri T-90 strisciano dal terreno e, come noci, iniziano a spaccare tutto, diffondendo tutto all'esercito ucraino. Se questo accade, penso che questa guerra finirà a Kiev ...

L'America ha promesso di aiutare.

certo che ne hanno il diritto - e ora la comunità mondiale è preoccupata e imporrà sanzioni all'Ucraina ...))))

Una generazione ha almeno 20-25 anni, questa generazione non sa che potrebbe esserci un altro re, ad eccezione di VVH))

Quando la corsa ha scosso le truppe per un mese, la scusa principale era: il nostro territorio, dove vogliamo, mettiamo lì le truppe. Quando la stessa situazione è sulle terre dell'Ucraina, si scopre che la situazione si intensifica))

Perché c'è una guerra in corso

E allora? Che tipo di panico?

La Russia non conduce ostilità sul suo territorio contro i civili.

Repubblica non riconosciuta DNR

Per "terry18", la tua domanda è "Perché la Russia ha il diritto di spostare l'equipaggiamento militare attraverso il suo territorio, ma l'Ucraina no?"
Penso che una risposta ragionevole, e tra l'altro imparziale nei confronti di entrambe le parti, sia che l'Ucraina PARTECIPA AL CONFLITTO DI DONBASS.
E come tutti sappiamo, ogni tipo di lavoro è in corso. in modo che ci sia pace, e l'UCRAINA, nell'ufficio del suo rappresentante a Minsk, OBBLIGATA A RISPETTARE QUESTE CONDIZIONI E RICONOSCERE SE STESSA E LA DPR CON I PARTECIPANTI LPR AL CONFLITTO, NON UNA PAROLA sulla Russia nei DOCUMENTI, se non come garante. COME "Garant" la Russia ha fermato l'offensiva della milizia, poi la parola "KIEV".
Questi Minsk non sono vantaggiosi per il mondo russo, poiché implicano l'abbandono del potere di Bandera in Ucraina!
Mappa degli "Accordi di Minsk! Questa è l'occasione per Zelenskyj di preservare la giurisdizione dell'Ucraina nel Donbass senza vittime!"
È strano che "broad and svidomye" non lo capisca ... (:

Perché, a causa del movimento delle truppe in Russia, i civili non muoiono, a differenza dell'Ucraina.

Quanto mi dispiace sono ucraini

E allora? Perché la Russia ha il diritto di spostare l'equipaggiamento militare attraverso il suo territorio, mentre l'Ucraina no?

Quando l'Ucraina lascerà in pace i civili di queste due repubbliche? Beh, non vogliono vivere in Ucraina

Chi fornisce loro il gasolio? O la campagna di semina in Ucraina non avrà luogo quest'anno?

Dal materiale dell'articolo - ".. la tensione è solo peggiorata."
Sfortunatamente, è troppo tardi per risolvere questo conflitto con mezzi diplomatici: una generazione in Ucraina è cresciuta nella consapevolezza che "vive male perché la colpa è del mondo russo ... e se non fosse per lui, allora l'Ucraina. .. chi ... come ... tutto sarebbe ... wow ... .. ".
Questo non è divertente, questo è un grosso problema e, a proposito, gli stessi ucraini non otterranno la "felicità" attesa con il "cambiamento" (se ce n'è uno) e non saranno contenti di grandi perdite che lo faranno rompere la loro visione del mondo, e questo è psicologicamente pericoloso.
Ha superato il sistema missilistico di difesa aerea "Wasp", ecc., Mentre i ribelli non hanno aerei ed elicotteri, significa, nella speranza di "abbattere" aerei russi, ma i nostri VK NON DEVONO ENTRARE NELLA ZONA DI DIFESA AEREA - tutto è risolto in 100-160 km dall'obiettivo ... Quindi questa è spavalderia e fuorviante ucraini che sono stati massacrati per le idee degli Stati Uniti.
Esattamente solo una cosa: la Russia non ha bisogno di una guerra, ma le perdite reputazionali saranno più pericolose e anche l'aggravamento interno del paese con la "resa del Donbass" ... quindi l'opzione "Minsk" è più vantaggiosa per l'Ucraina di per il mondo russo.

Gli obiettivi sono già stati individuati ... i rottami metallici stanno chiaramente diventando più economici sotto i nostri occhi :-)

pagina

.
al piano di sopra