notizie

La NATO ha fatto irruzione ai capi del ministero della Difesa russo e del ministero degli Esteri durante la loro visita a Yerevan


L'aviazione strategica della NATO ha organizzato un raid a bordo di Lavrov e Shoigu durante una visita a Yerevan.

La visita del capo del ministero della Difesa russo, Sergei Shoigu, e del capo del ministero degli Affari esteri russo, Sergei Lavrov, a Erevan si è trasformata in guai molto strani da parte della NATO. Quindi, secondo i dati disponibili, la Georgia non ha permesso agli aerei di Shoigu e Lavrov nel suo spazio aereo, in relazione al quale quest'ultimo doveva attraversare lo spazio aereo sul Mar Nero attraverso la Turchia, tuttavia, approssimativamente nello stesso momento, caccia e bombardieri furono sollevati nel cielo Paesi della NATO, che, secondo gli esperti, non è affatto una coincidenza casuale.

“Elevata attività di combattimento dell'aeronautica militare statunitense e dell'aviazione speciale. I bombardieri strategici B-52H Stratofortress della base aerea di Mildenhall stanno lavorando sul Mar Mediterraneo in direzione dell'Europa, i caccia F-16 sono decollati dalla base degli Emirati Arabi Uniti, le petroliere Stratotanker KC-135 sono anche sollevate dalla base britannica e la turca Incirlik, la ricognizione Bombardier Challenger 650 è in testa osservazione lungo la costa russa del Mar Nero ", - informa il canale "Telegram" "Osservatore militare".

Nello stesso periodo, il consiglio speciale del ministro della Difesa russo Sergei Shoigu e del ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov erano in viaggio per Yerevan per tenere colloqui con il primo ministro armeno Nikol Pashinyan.

Non ci sono commenti ufficiali su questo, tuttavia, gli esperti hanno visto questo come una provocazione da parte dell'alleanza.

Tutti i voli sono coordinati in anticipo lungo l'intera rotta, ma le truppe del divano scriveranno un tale lyapitsu che loro stesse devono credere, non solo come un uomo comune per strada

Di nuovo gli esperti sul divano hanno cominciato a discutere di qualcosa. È incredibile come Lavrov e Shoigu non si siano consultati con te su quale rotta volare?

La Georgia ha sistemi di difesa aerea. Possono anche abbattere. E non ci saranno problemi

Grazie, l'unico commento adeguato.

E cosa, i prodotti forniti dalla Georgia sono conformi agli standard Rospotreb ... supervisione dello standard?

Sono d'accordo. Ma perché non dovrebbero volare attraverso l'Azerbaigian se volano comunque in Armenia per una questione generale?

Stanno già volando, guardandosi indietro e inventando scuse. È ora che ci si abitui.

Se il volo attraverso la Turchia è stato concordato, allora questi trucchi dovrebbero essere puniti, ma, a mio avviso, è necessario volare attraverso la Georgia! Semplicemente con la forza delle armi per costringere i georgiani a chiudere gli occhi sui voli, sotto la minaccia della distruzione dell'intera infrastruttura militare. Quindi lasciate che la NATO si lamenti e pensi ai vantaggi di questa Nata per se stessa e cosa hanno trovato e cosa hanno perso

È pericoloso affrontare gli occhi marroni .. tradimento del loro senso della vita

Chi impedirebbe loro di abbattere l'aereo con Shoigu?

Era debole supporre che la Georgia non avrebbe dato il permesso di volare? Probabilmente Shoigu ha ripetuto la Carta e Lavrov ha insegnato la descrizione del lavoro per l'ennesima volta. Gli attuali "manager" sono deboli in aumento.

Come si sono spaventati i nostri Lavrov e Shoigu))) o è stata una scorta onoraria, ha prestato giuramento di fedeltà al nostro Ministro degli Esteri e Ministro della Difesa della Federazione Russa?

Presto i nostri aerei voleranno solo sul loro territorio, e anche allora, con un occhio.

La Georgia non ti fa entrare? E chi lo chiede a questa Georgia? Ha la capacità di impedire il passaggio di aerei russi attraverso il suo territorio? La Georgia ha almeno un caccia o un sistema di difesa aerea dopo il 2008?

Aha! Allora ti abbiamo creduto: con il transponder acceso volavano! Racconta queste sciocchezze alle casalinghe.

Questa non è una "provocazione". Si tratta di un evento con l'obiettivo di ottenere informazioni sulle azioni del velivolo in situazioni impreviste. Pertanto, hanno "portato" il consiglio dalla Georgia alla Turchia.

pagina

.
al piano di sopra