notizie

Il drone kamikaze iraniano Shahed-136 è stato abbattuto su Odessa

I sistemi di difesa aerea ucraini hanno colpito il drone d'attacco iraniano Shahed-136 su Odessa.

Questo è il primo caso documentato di rilevamento e distruzione riusciti di un drone di fabbricazione iraniana. A quanto pare il drone è stato colpito da terra con armi leggere, tuttavia al momento non ci sono dettagli in merito.

Sui frame video presentati pubblicati sul Web, puoi vedere come il drone kamikaze iraniano Shahed-136, ufficialmente in servizio solo con l'Iran, sta sorvolando Odessa. Il flash sopra il drone indica che l'UAV è stato colpito, tuttavia, un video piuttosto breve potrebbe indicare il fatto che il drone è stato solo danneggiato, ma non è stato abbattuto.

Oggi, in Ucraina, i droni iraniani sono considerati uno dei droni da combattimento più pericolosi, poiché questi ultimi trasportano una carica abbastanza potente e possono essere in volo per molto tempo. Tuttavia, non si sa ancora chi sia esattamente l'operatore di questi UAV, poiché, nonostante le accuse dell'Occidente e degli Stati Uniti, la Russia non possiede ufficialmente tali UAV, sebbene siano molto simili ai droni Geran.

.
al piano di sopra