notizie

In Ucraina, hanno notato gli "antichi" T-62, che l'Ucraina e la Russia ufficialmente non hanno

Un treno con carri armati T-62 è stato avvistato sul territorio dell'Ucraina.

Un treno con carri armati T-62, che non è ufficialmente in servizio con Ucraina e Russia da più di 20 anni, è stato catturato nel video dei residenti locali. Questi carri armati sono stati ufficialmente adottati dall'URSS negli anni '60 del secolo scorso e, a partire dagli anni 2000, non sono stati più utilizzati dalle truppe Ucraina e Russia, in relazione alle quali sono sorte numerose domande sulla proprietà di questa attrezzatura.

Sui fotogrammi video presentati, puoi vedere un enorme treno che trasporta carri armati T-62. Il numero esatto dei carri armati spostati non è stato reso noto, tuttavia, in base al video, si parla di almeno 28 mezzi corazzati. Lo stato attuale di questi carri armati rimane sconosciuto, tuttavia, questi ultimi sono completamente vulnerabili alle armi anticarro, alle mine, ai lanciagranate e persino alle mitragliatrici pesanti.

Non si sa esattamente dove siano stati realizzati tali frame video, tuttavia, tale equipaggiamento militare è assolutamente inadatto per l'efficace conduzione delle moderne operazioni militari, in relazione alle quali sono sorte numerose domande sul suo successivo utilizzo.

Ad oggi, i carri armati T-62 sono in servizio con 14 paesi, ma né la Russia né l'Ucraina hanno ufficialmente questo equipaggiamento militare.

.
al piano di sopra