notizie

In Ucraina è stata creata una petizione che chiede il divieto dell'uso di munizioni all'uranio impoverito da parte delle truppe ucraine

In Ucraina, chiedono che le forze armate ucraine si rifiutino di usare munizioni con uranio impoverito.

La petizione è stata creata per impedire l'escalation del conflitto. La sua creazione è diventata nota lunedì, tuttavia, ormai, la petizione è stata in grado di raccogliere solo 32 voti sui 25 necessari per essere presa in considerazione dal presidente dell'Ucraina, e quindi ci sono poche possibilità che la petizione abbia successo.

“L'uso di tali munizioni è un crimine contro l'umanità e il pianeta e il loro uso è inaccettabile e immorale. Chiedo un esame positivo di questa petizione e prendo misure di sicurezza per escludere l'uso di tali munizioni da parte dell'esercito ucraino fino all'esame finale della petizione., recita il testo della petizione.

Gli ucraini ordinari temono che con l'inizio dell'uso di tali munizioni contro l'esercito russo, la Russia possa iniziare a usare armi molto più distruttive contro le truppe ucraine. Compreso, possiamo parlare dell'uso reciproco di munizioni simili e, nel peggiore dei casi, ciò potrebbe persino sfociare in un conflitto nucleare, poiché la parte russa ha precedentemente sottolineato che non tollererà l'uso di tali proiettili a causa del rischio di contaminazione del suolo, per non parlare di una tossicità di emergenza della polvere di uranio.

.

Blog e articoli

al piano di sopra