notizie

Al confine polacco-ucraino, sono stati rilevati 8 sistemi missilistici antiaerei Patriot nell'area colpita di "Calibre" e "Iskander"

I residenti della Polonia hanno accidentalmente distribuito i siti di spiegamento del sistema di difesa aerea Patriot nella zona di confine con l'Ucraina.

I residenti della Polonia orientale hanno accidentalmente rivelato le posizioni dei sistemi missilistici antiaerei americani Patriot schierati al confine con l'Ucraina. Come si afferma nel messaggio alle fotografie pubblicate, "il territorio della Polonia orientale è perfettamente protetto dalle minacce aeree e missilistiche". Tuttavia, a seguito di tale vanto, i polacchi hanno accidentalmente fornito le posizioni di 8 sistemi di difesa aerea American Patriot contemporaneamente, di fatto, pubblicando informazioni riservate sul Web.

Nelle immagini presentate puoi vedere almeno 8 lanciatori mobili dei sistemi di difesa aerea Patriot. Tutti sono schierati a una distanza di circa 60-70 chilometri dal confine con l'Ucraina. Questo ci permette di affermare che i radar americani controllano almeno 120 chilometri di profondità nel territorio dell'Ucraina, mentre i missili utilizzati dai complessi (e stiamo parlando di una combinazione di missili PAC-2 e PAC-3) sono in grado di colpire bersagli anche a una distanza di 90 chilometri a est della Polonia.-confine ucraino.

Avendo indicato il luogo di dispiegamento dei sistemi di difesa aerea del patriota americano, i polacchi, infatti, li hanno resi bersagli molto convenienti, poiché le coordinate esatte dei complessi americani possono essere determinate da una fotografia con una precisione di diversi metri. In caso di minaccia, ciò consente di lanciare con successo attacchi preventivi contro i complessi con missili Kalibr e Iskander.

 

.
al piano di sopra