notizie

Un imbuto di 20 metri formatosi nel sito di un magazzino distrutto dalla Russia con centinaia di missili Himars

C'erano immagini del magazzino distrutto con missili per l'Himars MLRS.

Le immagini satellitari riprese dalla navicella spaziale Sentinel-2 confermano la distruzione di un magazzino con diverse centinaia di missili per l'americano Himars MLRS alla periferia occidentale di Uman. Il colpo dell'esercito russo cadde esattamente sul magazzino, a seguito del quale al posto di quest'ultimo si formò un enorme imbuto, che può essere visto anche dallo spazio.

Un'immagine satellitare scattata l'8 luglio 2022 mostra un magazzino situato a ovest di Uman. Quest'ultimo ancora non ha alcun danno, tuttavia ha già circa 300 missili per l'Himars MLRS. Dopo solo un giorno, un'arma di alta precisione ha colpito il magazzino con missili americani, a seguito dei quali al suo posto si è formato un enorme cratere, con un diametro stimato di circa 20 metri. Inoltre, il relitto dell'edificio in cui erano immagazzinate le munizioni è stato sparso su un raggio di diverse centinaia di metri, che è anche catturato nella corrispondente immagine satellitare.

La perdita di un numero così elevato di missili per l'Himars MLRS ha chiaramente influito sull'uso di queste armi da parte dell'esercito ucraino, come dimostra il fatto che ora gli attacchi delle forze armate ucraine non vengono effettuati con lo sciopero di un intero pacchetto di missili, ma si limitano al lancio di diversi missili.

Che tipo di armi sono state usate per colpire il magazzino con missili per l'Himars MLRS, il ministero della Difesa russo non ha specificato.

.
al piano di sopra