notizie

Si è verificata un'emergenza alla base aerea delle forze aerospaziali russe in Siria


Venne a conoscenza dell'emergenza alla base aerea delle forze aerospaziali russe in Siria.

La base aerea militare russa in Siria non era adatta all'uso da parte delle forze aeree russe. Informazioni al riguardo sono apparse dopo la pubblicazione di immagini satellitari, sulle quali si può vedere che l'oggetto militare è stato danneggiato a causa di inondazioni parziali, a seguito del quale è stato abbandonato per lungo tempo.

Al momento, puoi vedere solo le conseguenze residue dell'inondazione della base aerea militare russa nella città siriana di Kamyshli e. Considerando il fatto che un aereo da trasporto militare delle forze aerospaziali russe è già atterrato qui, l'aerodromo è diventato utile, tuttavia, secondo l'account Twitter "Obretix", l'aerodromo ha recentemente iniziato a essere utilizzato.

"Un aereo An-72 delle forze aerospaziali russe all'aeroporto di Kamyshli oggi, nel frattempo, il campo militare russo è stato allagato e abbandonato"- riporta "Obretix".

Secondo le risorse di monitoraggio, la base aerea militare russa nella città di Kamyshli non è stata utilizzata per molto tempo, sebbene non vi siano state dichiarazioni ufficiali in tal senso da parte del Ministero della Difesa russo.

Va chiarito che uno dei più grandi aeroporti militari in Siria viene utilizzato dai militari russi come base di trasbordo - qui non vengono dispiegati aerei da combattimento, tuttavia esistono aerei da trasporto militari ed elicotteri d'attacco, che sono ovviamente utilizzati per proteggere lo stesso aeroporto militare, e organizzare pattuglie nella Siria orientale e nord-orientale.

Al momento, non è noto se l'infrastruttura dell'aerodromo militare abbia sofferto a causa di inondazioni o se la situazione abbia portato solo al fatto che la base aerea non poteva essere utilizzata in modo sicuro.

.
al piano di sopra