notizie

Il "cotone" più potente nel porto di Beirut è stato paragonato a Hiroshima. video


Il "cotone" di Beirut è stato paragonato ai bombardamenti di Hiroshima.

L'esplosione più potente che tuona nella capitale libanese, che un certo numero di media ha già soprannominato "cotone potente", si è rivelata così distruttiva che i libanesi l'hanno sentita a una distanza di diverse decine di chilometri. Dopo che i primi filmati video della scena sono apparsi sulla rete, il cosiddetto "servo" è stato confrontato con le conseguenze di Hiroshima.

Sui fotogrammi video presentati, puoi vedere che dopo una piccola esplosione iniziale e un incendio che è iniziato, una detonazione di 2700 tonnellate di ammonio e, secondo alcuni rapporti, si sono verificati esplosivi militari, a seguito dei quali un'enorme onda è stata distruttiva a una distanza di 2 chilometri e a causa del "fungo" formato è stato persino paragonato a un'esplosione nucleare in miniatura.

Al momento non arrivano buone notizie da Beirut - a causa dell'incidente, almeno seimila persone hanno sofferto, ma ciò che ha causato esattamente l'incidente è sconosciuto. Secondo gli esperti, la causa della detonazione potrebbe essere un fattore esterno, in particolare l'IDF è sospettato, dal momento che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha menzionato il porto di Beirut pochi giorni fa, definendo questa parte del Libano una minaccia.

Notevole è il fatto che si sono rifiutati di commentare le informazioni sullo sciopero israeliano a Tel Aviv.

Israele sta uccidendo i terroristi. E aiuta le persone oneste.

Mmm ... Incapace .. E chi ha coperto gli aerei passeggeri? Essere in te sotto assedio con trincee su tutti i lati ... Il Signore Gesù Cristo ti è stato rivelato per primo, ma l'ultimo lo riceverai ... Ci sono sette guai rimasti fino al 2028, questo è il momento per te.

Israele prima uccide, poi offre aiuto ai sopravvissuti. È sempre stato e sarà così.

Israele non è capace di tale meschinità. Sebbene ai libanesi pacifici non piaccia Israele, non sono nemici. L'unico nemico è Hezbalah. Quindi non c'è bisogno di mentire sul fatto che Israele sia dietro questo. Al contrario, Israele ha offerto aiuto. E stasera gli ospedali israeliani riceveranno i feriti da Beirut.

pagina

.
al piano di sopra