notizie

Il ministero della Difesa russo ha segnalato per la prima volta il rischio di un massiccio attacco dei talebani


Il ministero della Difesa russo ha confermato il rischio di scontri con i terroristi talebani.

Per la prima volta, i rappresentanti del dipartimento della difesa russo hanno confermato l'alta probabilità di un'invasione terroristica Talebani (un movimento terroristico bandito in Russia - ndr.) dall'Afghanistan al territorio dei paesi SCO. Informazioni su questo argomento sono state annunciate dal comandante del Distretto Militare Centrale, Alexander Lapin, rilevando che i rischi sono molto elevati e, prima di tutto, ciò è dovuto alle azioni degli Stati Uniti, dal momento che Washington non solo non ha impedito la minaccia, ma, in effetti, è diventata la ragione del sequestro dell'intero stato da parte dei terroristi ...

"La fine dell'operazione militare statunitense in Afghanistan ha portato a un brusco aumento della minaccia terroristica nel nostro comune spazio eurasiatico"- disse Lapin.

Ovviamente, è per questo motivo che la Russia ha condotto esercitazioni militari su larga scala sul territorio del Tagikistan, nonché ha iniziato il trasferimento di moderne attrezzature militari in questa regione.

“È abbastanza ovvio che i terroristi talebani non saranno in grado di opporsi a nulla alla Russia, ma rimane un rischio molto serio per gli alleati russi. Anche supponendo che migliaia di talebani andranno all'attacco, le forze di quest'ultimo verranno distrutte in meno di un'ora. Per fare questo, la Russia ha abbastanza carri armati, missili e aviazione da combattimento e tattica", - sottolinea lo specialista.

.
al piano di sopra