La S-350

notizie

Il ministero della Difesa russo si prepara ad adottare il primo sistema di difesa aerea del reggimento S-350


La Russia adotterà il primo set reggimentale di sistemi di difesa aerea S-350 entro la fine dell'anno.

Il dipartimento della difesa russo si prepara ad accettare il primo reggimento del sistema missilistico antiaereo S-350 Vityaz entro la fine di quest'anno. La formazione di specialisti in grado di lavorare con queste armi è già stata completata con successo e quindi, subito dopo il trasferimento del kit del reggimento al Ministero della Difesa della Federazione Russa, assumerà il servizio di combattimento.

"Nel centro di addestramento delle forze missilistiche antiaeree dell'Accademia militare di difesa aerospaziale di Zhukov (Tver), sono stati effettuati lavori per padroneggiare il sistema missilistico antiaereo S-350 Vityaz e per preparare la base di materiale didattico per l'addestramento di specialisti militari . ", - ha detto nel messaggio del dipartimento della difesa russa.

Ad oggi, il momento esatto della consegna del set reggimentale dei sistemi di difesa aerea S-350 alle truppe rimane sconosciuto, tuttavia, la comparsa di questi complessi in servizio di combattimento rafforzerà in modo significativo una delle direzioni del confine di stato della Russia, ciò è dovuto alle ampie capacità del Vityaz di intercettare bersagli aerodinamici e balistici.

.
al piano di sopra