notizie

Il Ministero della Difesa azerbaigiano afferma di aver distrutto una stazione radar delle forze armate armene nella posizione delle forze di pace russe

Il Ministero della Difesa dell'Azerbaigian ha annunciato la distruzione con successo di una stazione radar delle forze armate armene nell'area in cui è temporaneamente di stanza il contingente russo di mantenimento della pace. L'informazione è stata pubblicata sul sito ufficiale del dipartimento e confermata da fonti di RIA Novosti.

I dettagli dell'incidente non sono ancora stati resi noti, ma questa azione potrebbe causare una serie di conseguenze politiche e militari, data la presenza delle forze di pace russe nella regione. Gli esperti sottolineano che il contingente russo di mantenimento della pace è stato schierato nella regione per impedire ulteriori azioni militari e risolvere il conflitto tra Armenia e Azerbaigian.

I rappresentanti del Ministero della Difesa russo non hanno ancora commentato la situazione. Tuttavia, data la vicinanza del luogo in cui il radar è stato distrutto alle posizioni delle forze di pace russe, per la parte azera potrebbero sorgere una serie di domande riguardo alla sicurezza del personale di mantenimento della pace russo.

Questo pomeriggio l'Azerbaigian ha annunciato il lancio di una speciale operazione antiterrorismo nel Nagorno-Karabakh, al termine della quale ha attaccato posizioni militari nella regione, distruggendo alcune attrezzature e armi militari.

.

Blog e articoli

al piano di sopra