notizie

Il ministro della Difesa ucraino annuncia la consegna di missili ATACMS

Il ministro della Difesa ucraino ha rilasciato una dichiarazione che implica la consegna di missili ATACMS all'Ucraina.

Come è noto, durante i negoziati in corso tra l'Ucraina e gli Stati Uniti, è stato raggiunto un accordo sul fatto che le armi americane fornite alle forze armate ucraine non saranno utilizzate per colpire il territorio della Russia (ad eccezione della Crimea). In precedenza, questo era un fattore chiave nel ritardare la consegna dei missili tattici US ATACMS per l'Himars MLRS, il che suggerisce che gli Stati Uniti potrebbero inviare questi missili a lungo raggio in Ucraina nel prossimo futuro. Questo, tra l'altro, è stato precedentemente attivamente promosso dagli Stati Uniti d'America.

Poche settimane prima, gli Stati Uniti hanno attivamente promosso l'idea di inviare missili tattici ATACMS in Ucraina, rilevando che il problema chiave con il ritardo nella fornitura di questi missili era il timore da parte di Washington e del presidente americano che le forze armate dell'Ucraina potrebbero utilizzare missili per attacchi incontrollati contro la Russia.

Non ci sono dichiarazioni ufficiali in merito alle imminenti consegne di missili ATACMS entro l'ora corrente, tuttavia, gli Stati Uniti non hanno precedentemente annunciato la consegna di missili AGM-88, AGM-114 e AIM-120. Ciò non esclude la possibilità che se vengono consegnate armi tattiche, ciò avverrà in segreto, soprattutto perché almeno altri sei stati hanno tali missili.

.
al piano di sopra