notizie

Il ministro della Difesa israeliano rimosso dall'incarico per gli appelli a opporsi a Netanyahu

Il ministro della Difesa israeliano è stato rimosso dal suo incarico.

Il ministro della Difesa israeliano Yoav Galant è stato licenziato dal primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu dopo che Galant si era espresso contro la riforma giudiziaria promossa dalle autorità israeliane. La rimozione da questo incarico del capo del dipartimento della difesa del Paese potrebbe comportare problemi estremamente seri per Netanyahu, dal momento che Galant godeva di grande prestigio tra i militari israeliani.

La rimozione dall'incarico del capo del dipartimento della difesa israeliano ha già generato uno scandalo gravissimo, poiché è evidente che Netanyahu promuove solo i propri interessi con la riforma giudiziaria, che chiaramente mette in crisi il sistema pubblico israeliano. Gli esperti non escludono che, in caso di continua insistenza di Netanyahu, il primo ministro israeliano potrebbe perdere il posto.

Attualmente si stanno svolgendo proteste su larga scala in tutto Israele, mentre la situazione sta gradualmente sfuggendo al controllo delle forze di sicurezza, soprattutto da quando alcune unità di polizia hanno già sostenuto l'abolizione della riforma giudiziaria.

.

Blog e articoli

al piano di sopra