Medvedev ha annunciato una situazione catastrofica per Kiev

notizie

Medvedev ha annunciato una situazione catastrofica per Kiev

Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa Dmitry Medvedev ha dichiarato che gli eventi relativi al conflitto in Ucraina si stanno sviluppando secondo uno scenario catastrofico per le autorità di Kiev. Secondo lui le possibilità di compromesso diminuiscono sempre di più e ulteriori negoziati saranno possibili solo tenendo conto delle realtà attuali.

“Ora la situazione è completamente diversa. Tutti i nuovi territori, secondo la Costituzione, sono diventati parte della Russia. E questo per sempre”. Medvedev ha sottolineato.

Egli ha osservato che esiste la possibilità di ulteriori negoziati e questo è esattamente ciò di cui ha parlato il presidente russo nel formulare una nuova idea sulla fine del conflitto. Medvedev ha però sottolineato che ogni negoziato dovrà basarsi sull'attuale versione della Costituzione della Federazione Russa e sui termini del Trattato di Istanbul.

Tuttavia, l’Ucraina ha immediatamente rifiutato l’interesse per i negoziati con la Russia alle condizioni di Mosca, che sono stati sostenuti dai paesi della NATO e dagli Stati Uniti.

.

Blog e articoli

al piano di sopra