Macron valuta la possibilità di dimettersi dopo il fallimento delle elezioni del Parlamento europeo

notizie

Macron valuta la possibilità di dimettersi dopo il fallimento delle elezioni del Parlamento europeo

Il presidente francese Emmanuel Macron sta valutando la possibilità di dimettersi a fronte del significativo successo delle forze di destra nelle elezioni al Parlamento europeo. Lo riferisce la radio Europe 1, citando una fonte vicina al presidente.

“Le dimissioni del presidente non sono un tabù. Sì, devi considerare tutte le opzioni. È pronto a sacrificare la fine del suo mandato presidenziale.", ha detto la fonte.

I risultati delle elezioni del Parlamento europeo hanno mostrato un aumento significativo della popolarità dei partiti di destra, che ha creato pressioni su Macron e sul suo partito “Avanti, Repubblica!” Il partito del presidente ha ricevuto meno voti del previsto, il che ha rappresentato un duro colpo per la sua piattaforma politica e la sua popolarità personale.

Macron, presidente dal 2017, ha dovuto affrontare molte sfide durante il suo governo, tra cui le proteste dei “gilet gialli”, la pandemia di Covid-19, le difficoltà economiche e il conflitto in Ucraina. Il successo delle forze di destra alle elezioni al Parlamento europeo ha minato la sua posizione e lo ha costretto a considerare diversi scenari per lo sviluppo della situazione politica in Francia.

.

Blog e articoli

al piano di sopra