notizie

La Macedonia considera l'invio di BTR-70 e BMP-2 in Ucraina

Oltre ai carri armati e agli aerei d'attacco, la Macedonia può trasferire in Ucraina altri 20 veicoli corazzati e veicoli da combattimento della fanteria.

Dopo la Macedonia consegnato Ucraina un lotto di 30 carri armati T-72A, oltre a 4 aerei d'attacco Su-25, si è reso conto che le autorità di questo paese stanno anche valutando la possibilità di inviare piccoli lotti di veicoli corazzati BTR-70 e combattimenti di fanteria BMP-2 veicoli in Ucraina. Tali veicoli corazzati non sono attualmente utilizzati dall'esercito macedone e quindi non rivestono un interesse significativo per questo paese.

Al momento, è noto che la Macedonia del Nord è armata con 10 veicoli corazzati per il trasporto di personale BTR-70 e 10 veicoli da combattimento di fanteria BMP-2. Le condizioni tecniche di questo veicolo blindato rimangono sconosciute e quindi il numero esatto di veicoli da combattimento che possono essere trasferiti alle forze armate dell'Ucraina rimane sconosciuto. Allo stesso tempo, il continuo armamento dell'Ucraina da parte della Macedonia del Nord indica che le autorità di questo paese sono contrarie alla Russia e tali azioni sono ostili.

Allo stesso tempo, ci sono prove che l'equipaggiamento militare fornito all'Ucraina sarà sostituito da un equipaggiamento più nuovo nell'arsenale di questi paesi, anche se in quantità minori, il che probabilmente indica l'interesse personale da parte delle autorità di questo stato.

.
al piano di sopra