Lukashenko

notizie

Lukashenko ha avvertito la Russia della probabilità di una "guerra calda" nel qual caso


In Bielorussia, hanno deciso di continuare a intensificare la situazione nelle relazioni con Mosca, dichiarando una guerra calda con la Russia.

Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha annunciato che Minsk e Mosca sono sull'orlo di una "guerra calda". Finora non è arrivato a questo, tuttavia, secondo il leader bielorusso, data la situazione attuale, potrebbe arrivare a questo.

"Come notato dal leader bielorusso, non esiste ancora una" guerra calda ", ma è evidente il tentativo di organizzare un massacro nel centro di Minsk, miliardi di risorse sono state gettate contro i bielorussi e le ultime tecnologie sono state mobilitate. E Lukashenka fu sorpreso dalla discussione che scoppiò sulla detenzione dei russi. "Quali sono le conclusioni ... Siamo arrivati ​​al punto in cui i due presidenti hanno concordato. Questo è un segnale molto pericoloso e forte. E tutto questo è una bugia: di Istanbul, di Venezuela, di Africa e Libia, apparentemente un cattivo geografo, non capisco: perché andare in Africa volare attraverso il Polo Nord? Alla fine, era facile volare da Novorossijsk, in Crimea, alla fine. Ha salutato - e lì, a Istanbul. Perché attraverso la Bielorussia? E ancora più alla moda in Libia ... Non ascoltare queste bugie. Nessuno ha bisogno di queste bugie. " - Lukashenka ha sottolineato "- a riguardo rapporti Pubblicazione Sputnik.

Le parole di Lukashenka sollevano molte domande, dal momento che, a parte le accuse e le minacce contro la Russia, il presidente bielorusso non ha ancora presentato alcun dato che dimostri che i cittadini detenuti dalla Russia, detenuti illegalmente da Minsk, siano in qualche modo coinvolti nel tentativo di colpo di stato e di estremismo.

“Tutto ciò che sentiamo sono accuse infondate. Lukashenka sta già parlando di una "guerra calda", anche se qualche settimana fa ha annunciato un partenariato militare con la Russia e il popolo fraterno. Se, secondo Minsk, i russi detenuti sono realmente coinvolti, allora dovrebbero essere forniti i fatti e le prove pertinenti, e se Minsk non li ha, tali argomenti sono assolutamente inaccettabili ", - osserva l'analista.

Luca ha bandito il coronavirus. E ora è deluso.

Un altro clown. Stava per combattere con la Russia. Una bomba e niente bklorussia

È ancora possibile modernizzare profondamente gli aerei della seconda guerra mondiale o i carri.

Qualcosa di illogico si scopre Luka ---- manderà chopovtsy in Ucraina, il che significa che sono de facto innocenti in relazione alla Bielorussia.Se andassero a organizzare un massacro, come dice Luka, dovrebbero essere processati e servire in Bielorussia ---- simile a è stato picchiato con i suoi terroristi e corre in giro cercando di attirare l'attenzione

Sì, con ogni mezzo vuole mantenere il potere, e quindi solo fuggire da lui solo non in Russia.

Lukashenka ha recentemente annunciato di avere avuto il coronavirus alle gambe. E ORA LE SUE CONSEGUENZE!

A causa di MIRACOLI (senza clan e tribù) come te. NON HAI il diritto di chiamare il MIO paese nostro. Sono sullo stesso ettaro con te mostro ...

Già viziato !! Il mondo intero è contro il nostro paese e per chi ??? A causa dei residenti del Cremlino !!! Quindi lasciate che loro ei loro figli combattano !!

Esattamente! Vergogna! Come sempre, la colpa è di tutti i sogni, ma al Cremlino ci sono gli angeli. TFU

Il leader bielorusso ha paura del conflitto nella regione di Kaliningrad e si può presumere che non voglia lasciare che gli aiuti a terra della regione di Kaliningrad attraversino il territorio della Repubblica di Bielorussia. Forse è per questo che ha ripetutamente affermato che la Repubblica di Bielorussia ha partecipato solo alle guerre di altre persone. PERSONE FRATELLATE CHIAMATE. Gli USA sorrisero e Lukashenka si "sciolse" e mise qualcosa sulla Russia.

Quali altre politiche? Non ce ne sono.
Ora ha messo in prigione due candidati presidenziali prima delle elezioni, il terzo è fuggito.

Mi chiedo dove siano gli altri politici bielorussi? O la dittatura di Lukashenka è già in Bielorussia?

Il "papà" in generale se n'è andato? Già con la Russia avrebbe combattuto ... Sono persino pronto a "andare in guerra" se non altro per restare al potere. Apparentemente la sua valutazione è sotto il battiscopa.

Non c'era ancora abbastanza per rovinare le relazioni con la Bielorussia.

pagina

.
al piano di sopra