notizie

Il Congresso americano approva la vendita di aerei da combattimento F-16 alla Turchia

Il processo di revisione dell'offerta della Turchia per l'acquisto di aerei da caccia americani F-16 è stato completato con successo, aprendo la strada affinché l'accordo possa procedere. Secondo il quotidiano turco Dünya, durante il periodo di 15 giorni stabilito, iniziato dopo la notifica ufficiale del Congresso americano il 26 gennaio, non sono emersi ostacoli alla vendita. La Turchia ha chiesto agli Stati Uniti 40 nuovi aerei da caccia F-16 Block 70 e kit di aggiornamento per 79 aerei già nel suo arsenale militare.

La legge statunitense sul controllo delle esportazioni di armi (AECA) prevede un periodo di elaborazione di 15 giorni per tali richieste provenienti da paesi membri della NATO e di 30 giorni per paesi non NATO. Le Commissioni per le Relazioni Estere del Senato e della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti hanno il potere di valutare e, se necessario, opporsi alla vendita di armi a paesi stranieri. Tuttavia, in questo caso, entrambi i comitati hanno espresso la loro approvazione il giorno della notifica, il 26 gennaio.

Il positivo completamento di questa fase sottolinea la disponibilità della parte americana a cooperare con la Turchia nel campo della difesa e rafforza il partenariato tecnico-militare tra i paesi.

.

Blog e articoli

al piano di sopra