Strumentazione militare

notizie

Una colonna di 49 unità di equipaggiamento militare è stata distrutta durante il tentativo di attraversare il Donet settentrionale

A seguito di un'imboscata durante l'attraversamento del Donet settentrionale, un convoglio di 49 unità di equipaggiamento militare è stato distrutto.

A seguito di un'imboscata organizzata su una delle rive del fiume Donets settentrionale (presumibilmente vicino all'insediamento di Belogorovka - circa Fonte), almeno 49 unità di equipaggiamento militare e militare furono distrutte in pochi minuti. Tra le attrezzature distrutte ci sono camion dell'esercito, veicoli corazzati per il trasporto di personale, carri armati T-72, veicoli da combattimento di fanteria BMP-1 e BMP-2, ecc.

Sulle immagini satellitari presentate, puoi vedere perdite su larga scala di veicoli non corazzati, leggermente corazzati e blindati. Allo stesso tempo, le perdite reali potrebbero essere molto maggiori, poiché, secondo le fonti, parte dell'attrezzatura è stata distrutta proprio sul ponte di barche, ad es. è in fondo al fiume.

Gli esperti hanno analizzato le fotografie e contato almeno 49 unità di vari equipaggiamenti militari. Questo indica una delle maggiori perdite. Inoltre, a giudicare dalla situazione, la battaglia stessa è durata solo pochi minuti e non ci sono praticamente dubbi che si tratti di un agguato, ma al momento non ci sono dichiarazioni ufficiali in merito.

Qual è il numero di perdite tra la manodopera non è stabilito, tuttavia, a giudicare dal numero di veicoli distrutti, si può parlare di centinaia di persone.

.
al piano di sopra