notizie

The Jerusalem Post: l'esercito israeliano attacca nella Striscia di Gaza

In risposta a un tentativo di bombardamento del territorio israeliano, l'esercito israeliano ha lanciato attacchi contro la Striscia di Gaza.

L'attacco dei palestinesi radicali non ha avuto successo: i razzi lanciati sono caduti fuori dagli insediamenti, e quindi l'allerta antiaerea non è stata nemmeno attivata in Israele. Tuttavia, la risposta dell'IDF si è rivelata molto più seria: a seguito degli attacchi sul territorio della Striscia di Gaza, è stato distrutto un laboratorio di armi, nonché un tunnel utilizzato per nascondere i radicali e spostarli di nascosto. Informazioni su questo argomento sono fornite dall'edizione israeliana di The Jerusalem Post.

"Le forze di difesa israeliane hanno effettuato attacchi contro obiettivi nella Striscia di Gaza sabato notte dopo che un razzo è stato lanciato dalla Striscia di Gaza nel sud di Israele all'inizio della notte"., secondo un quotidiano israeliano.

Il motivo dell'attacco da parte dei palestinesi sono state le azioni dell'esercito israeliano per arrestare un gruppo di palestinesi, nonché il recente omicidio di uno dei palestinesi, che, tra l'altro, lo stesso Israele ha deciso di non commentare.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra