notizie

Caccia israeliano F-16 attaccato da Strela-2 MANPADS al confine con la Striscia di Gaza

Un caccia israeliano F-16 è stato attaccato da uno Strela-2 MANPADS mentre cercava di avvicinarsi alla Striscia di Gaza.

Palestinesi radicali hanno attaccato un jet da combattimento israeliano F-16 mentre cercavano di avvicinarsi al confine della Striscia di Gaza per colpire membri dei gruppi armati palestinesi. L'attacco all'aereo da combattimento israeliano è stato effettuato utilizzando il sistema missilistico antiaereo portatile Strela-2 di fabbricazione sovietica.

Nelle riprese video riprese dai membri del gruppo radicale palestinese, puoi vedere come l'obiettivo viene catturato e un missile viene lanciato contro di esso. A causa del fatto che l'aereo da combattimento israeliano si trovava approssimativamente alla portata massima di questi MANPADS, il caccia è riuscito a uscire dalla zona di tiro, per cui il missile non gli ha causato alcun danno. Tuttavia, l'emergere di un gran numero di tali sistemi di difesa aerea nell'arsenale dei palestinesi minaccia la libertà di azione dell'aviazione militare israeliana.

Ad oggi, non è noto dove esattamente i palestinesi siano armati di sistemi di difesa aerea portatili, tuttavia, in precedenza Israele aveva cercato di accusare la Siria di fornire queste armi al Libano, nonché al territorio della Striscia di Gaza.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra