Attacchi contro la Siria

notizie

Israele ha lanciato numerosi attacchi missilistici sulla Siria, a soli 20 chilometri dalla base aerea di Khmeimim


Israele ha nuovamente lanciato attacchi missilistici sulla Siria.

Stanotte, a circa 1 ora e 23 minuti ora locale, i combattenti israeliani, mentre si trovavano nel Mar Mediterraneo orientale, hanno lanciato diversi potenti attacchi missilistici sul porto della città siriana di Latakia. L'obiettivo era una nave che scaricava nel porto occidentale della città e diversi magazzini.

 

Nelle fotografie e nei frame video presentati, è possibile vedere i primi momenti dopo l'attacco dei combattenti israeliani al porto di Latakia. A seguito del lancio di diversi missili, si sono verificate gravi esplosioni e ha avuto inizio un incendio. A causa della mancanza di sistemi di difesa aerea in questa direzione, nessuno dei missili israeliani, secondo una fonte militare siriana, è stato intercettato e lo stesso attacco ha colpito obiettivi civili in Siria a soli 20 chilometri dalla base aerea militare russa di Khmeimim.

L'ufficiale Damasco non ha annunciato informazioni sulla distruzione, feriti e vittime entro l'ora corrente, tuttavia, tenendo conto dei fotogrammi video presentati, ci sono danni materiali molto gravi.

È noto che poco prima dell'attacco israeliano al porto di Latakia, un aereo da ricognizione militare americano Boeing RC-135W ha volato per molte ore lungo la costa siriana, il che potrebbe benissimo effettuare l'ottenimento di dati sugli obiettivi esistenti, dall'apparizione dell'esercito israeliano gli aerei in quest'area porterebbero sicuramente ad intercettarli.

Ebbene si certo, a 20 km dalla base di Khmeimim non c'è traccia di difesa aerea... eheh. L'aereo americano da guerra elettronica era lì in giro per i mobili, ovviamente...

non ci sono insoddisfatti, conta TUTTI per, molti per il fatto che le basi russe sono state distrutte

Esatto, mescolerà l'intera Ucraina con la terra

Prendono un esempio dagli USA al contrario. Questo è un successo, hanno preso e attaccato un porto straniero!

Piacevano agli israeliani. Sarà difficile togliersi l'abitudine quando tutto in Siria “prenderà forma” e i russi “ci saranno”. Dovremo ricordare le alture del Golan e, dopotutto, prima il confine tra Israele e Siria era il più calmo e senza problemi

E cosa c'entra la base russa Khmeimim!? È risaputo che qualsiasi attacco israeliano è preceduto da un messaggio di coordinamento all'esercito russo, quindi tutto questo scritto non è altro che una tempesta in una tazza da tè.

E dove e cosa fa il decantato C300?

E cosa c'entra la base russa Khmeimim!? È risaputo che qualsiasi attacco israeliano è preceduto da un messaggio di coordinamento all'esercito russo, quindi tutto questo scritto non è altro che una tempesta in una tazza da tè.

Come sempre, sparano razzi costosi contro la spazzatura arrugginita. Hanno tutti raid devastanti e zero senso. Anche se no, l'economia israeliana si sta sgretolando di nascosto, la massa degli ebrei disamorati lo confermerà.

E questo è il nostro alleato Bombe come vogliono.. forse è per questo che non va molto bene sotto la nostra ala. Questo è quello che vogliono!

Succederà anche in Ucraina, il nemico bombarderà impunemente tutto ciò che vuoi.

pagina

.
al piano di sopra