notizie

I combattenti delle forze aerospaziali russe hanno cercato di far atterrare un bombardiere americano per la prima volta per aver violato i confini russi


Per la prima volta, i combattenti delle forze aerospaziali russe hanno cercato di costringere un bombardiere americano ad atterrare in Russia.

L'esercito russo ha tentato di far atterrare un bombardiere americano B-1B Lancer in una delle basi militari russe dopo che l'equipaggio di quest'ultima è entrato in uno stretto corridoio vicino al confine russo. Ciò è dimostrato almeno dal fatto che tre caccia russi Su-35S sono stati sollevati in cielo contemporaneamente, che hanno cercato di reprimere un aereo militare americano, impedendo a quest'ultimo di lasciare lo spazio aereo internazionale.

Per la prima volta, la Russia ha sollevato tre caccia in cielo per intercettare un aereo militare americano e, secondo gli analisti, l'esercito russo ha cercato di costringere un bombardiere americano a violare i confini dello spazio aereo russo per far atterrare ulteriormente questo aereo sul territorio russo.

“Tre caccia sollevati per intercettare potrebbero facilmente regolare la rotta e la direzione di volo di un bombardiere strategico americano, e data l'area di manovra sufficientemente limitata, l'equipaggio del Lancer molto probabilmente violerebbe il confine russo e, di conseguenza, la Russia potrebbe legalmente far atterrare un bombardiere sul tuo territorio ", - ritiene lo specialista Avia.pro, sottolineando che un simile incidente è stato il primo per le forze aerospaziali russe.

Tuttavia, visti i dati ufficiali, l'attentatore americano è stato ancora in grado di uscire da questa trappola - non c'è stata violazione del confine.

"Per intercettare il bersaglio, tre caccia Su-35S delle forze di difesa aerea del distretto militare orientale furono sollevati a turno, che classificarono e scortarono costantemente il bombardiere strategico B-1B dell'aeronautica americana sul mare di Okhotsk".- a riguardo rapporti Agenzia di stampa RIA Novosti.

Va chiarito che questo è il secondo incidente con aerei militari americani sul mare di Okhotsk negli ultimi mesi.

In precedenza, in epoca sovietica, i trasgressori venivano abbattuti, ma ora guardiamo indietro a ciò che diranno i "partner".

In territorio neutrale, puoi accompagnare, ma non abbattere o piantare. Ghiaccia lungo il confine senza attraversarlo.

Un po 'non abbastanza per avere qualcosa su cui sedersi. E così, volò oltre, sull'orlo di un fallo.

Cittadini, calmatevi) In questa situazione, la difesa aerea ha adempiuto a tutti i suoi compiti: l'ha trovata, l'ha accompagnata. E l'aviazione mi ha logorato i nervi. Non c'erano valichi di frontiera, quindi che tipo di abbattimento avrebbe dovuto essere? Nessuna. Situazione standard per il personale militare in allerta. Succede tutto il tempo. E il fatto che abbiano "provato a piantare" è solo la conclusione dell'autore. In effetti, nessuno avrebbe imbrattato nessuno, ma hanno addestrato questa manovra.

Per gli stupidi spiego, aria. non c'è stata violazione del confine di stato. La difesa aerea della Federazione Russa è al culmine quando

A giudicare dal tuo commento, non sai nulla di difesa aerea. E in questa situazione, non hanno capito niente. Davvero qualcosa, ma la difesa aerea è sempre stata la migliore e ora sta tornando attivamente al loro stato a tutti gli effetti. E in questa situazione, la difesa aerea ha svolto tutti i suoi compiti: l'ha trovata, l'ha accompagnata. E l'aviazione mi ha logorato i nervi. Non c'erano attraversamenti di confine, quindi che abbattimento.

Ho dimenticato come! Se ha violato e non ha seguito il comando, allora ha dovuto abbattere !!! In caso contrario, qual è il problema ??? Compulsione a violare questa illimitatezza !!! Qualcuno deve rispondere per questo. L'autore scrive non è chiaro !!!

avevi anche in mano una mitragliatrice? sei pronto a prendere parte alla terza guerra mondiale?
tutti gli strateghi fuori dal divano ...

Che prima gli mancava Rust, che ora non possono più fare nulla. IL POV DEL PAESE È UN GRANDE FORO. Oppure i capi sono "stufi" di prendere la decisione giusta.

quindi non è a TE, ma vicino a TE. Non é la stessa cosa.

Una volta venivano abbattuti per violazione di domicilio

Si spera che non ci sarà un terzo tentativo.

Il mare di Okhotsk è stato il mare interno della Russia da diversi anni. Questo è riconosciuto in tutto il mondo.
Domanda: come ha fatto un aereo nemico che sorvolava il mare di Okhotsk a non violare il confine di stato?

Quindi vicino al confine russo, come nell'articolo, o chi ha violato il confine russo? Se è vicino, perché dovrebbero essere imprigionati? Se il trasgressore, allora cosa non è stato imprigionato?

Non è chiaro se lui, americano, abbia violato il confine oppure no?

non funzionano bene una volta avviata un'attività .. bisogna finire e non uscire a metà

Se non viola, perché costringere a commettere un crimine La coercizione a commettere un crimine è un crimine.

I re lucertola sono capaci di tutto.

La magnifica, irraggiungibile da chiunque altro, l'accuratezza del sistema GPS ha permesso di salvare la vita dell'eroico equipaggio del Lancer e di sfuggire all'aggressore su tre macchine per il mais con bussola magnetica!

Abbiamo piloti inesperti o l'autore della pubblicazione ha succhiato tutto dal suo pollice.

e non quello che dobbiamo volare

pagina

.
al piano di sopra