notizie

I combattenti delle forze aerospaziali russe hanno effettuato una serie di attacchi nella provincia siriana di Idlib


Aerei militari russi hanno bombardato un'area jihadista nella provincia di Idlib.

Diverse ore fa, i combattenti delle forze aerospaziali russe hanno lanciato una serie di attacchi aerei sulle posizioni dei jihadisti sostenuti dalla Turchia nell'area dell'insediamento di Al-Bara, situato nella provincia di Idlib. Secondo notizie non confermate, uno dei quartier generali dei militanti e un campo di addestramento jihadista sono stati attaccati.

Nelle fotografie presentate, si può vedere il momento dell'applicazione di un colpo schiacciante da parte di aerei militari russi all'oggetto dei jihadisti. Le informazioni sull'attacco finora rimangono molto vaghe, in particolare, se alcune fonti sostengono un paio di caccia russi, mentre altre affermano che si trattava dell'uso di un solo aereo da combattimento russo, presumibilmente un cacciabombardiere Su-34.

Va notato che due settimane prima, è stata osservata un'attività sospetta di militanti nell'area dell'insediamento di Al-Bara, il che non esclude la possibilità che la Russia stesse monitorando attivamente ulteriori azioni di bande illegali e successivamente le abbia distrutte.

.
al piano di sopra