notizie

Fonte: drone turco ha distrutto un altro sistema missilistico di difesa aerea Pantsir-S


La Turchia ha distrutto un altro sistema missilistico di difesa aerea di Pantsir-S in Libia.

Numerose fonti riportano che poche ore fa un veicolo aereo senza pilota turco, presumibilmente il drone Bayraktar TB2, ha distrutto un altro sistema missilistico di difesa aerea russo Pantsir-S nel territorio controllato dall'esercito nazionale libico. Questo è il primo complesso distrutto dai militari turchi nelle ultime due settimane.

Secondo i dati preliminari, l'incidente si è verificato nell'area della capitale libica, e sebbene oggi non vi sia alcuna conferma ufficiale di questa versione, nell'area di Tripoli pochi giorni prima erano effettivamente stati visti i sistemi missilistici di difesa aerea di Pantsir-S.

Se le informazioni delle fonti sono corrette, questo è già il diciassettesimo complesso distrutto dall'esercito turco in Libia nell'ultimo mese, anche se secondo gli esperti che confermano davvero questo materiale video e fotografico, possono solo giudicare la perdita di 17 complessi Pantsir-S (uno di questi è stato catturato - ca. ed.).

Va chiarito che recentemente le forze dell'esercito nazionale libico sono anche riuscite a distruggere i droni turchi, dopo aver abbattuto una dozzina di colpi e ricognitori UAV in meno di una settimana.

Gli esperti non escludono che le informazioni sulla distruzione di un altro "Shell-S" ZRPK possano essere false.

La verità fa sempre male ai miei occhi.

Bene, quando la gente è morta sul tuo Maidan, non eri particolarmente preoccupato ... ma quanti altri moriranno per ROSHEN ... È un peccato.

E cosa ti inviano copie dei contratti?

La vita è una lotta, come diceva il classico, e non c'è nulla da fare al riguardo, inizia a livello di semplici microrganismi e termina con la lotta delle civiltà umane.

Presto si scoprirà che i turchi “distruggeranno” molte volte più “Conchiglie” di quanto non fossero venduti in base al contratto.

Quanti russi sono già morti in queste avventure e quanti altri moriranno. Molto dispiaciuto.

pagina

.
al piano di sopra