notizie

Fonte: la Bielorussia ha consegnato alla Russia i membri falliti del PMC Wagner - sono stati portati sul Tu-134 dal Ministero della Difesa russo


Si è saputo del rilascio di 33 cittadini russi detenuti in Bielorussia.

Una fonte dell'agenzia di stampa Avia.pro ha riferito che 33 cittadini russi detenuti illegalmente in Bielorussia con l'accusa di estremismo (secondo il funzionario Minsk, si tratta di membri del Wagner PMC), potrebbero lasciare il territorio dello stato confinante sull'aereo del Ministero della Difesa della Federazione Russa arrivato nel Paese poche ore fa con una breve visita.

Inizialmente, fonti di dati aperte hanno pubblicato informazioni su una misteriosa visita del ministero della Difesa russo Tu-134AK, che ha effettuato una breve visita in Bielorussia.

“Un consiglio speciale delle forze aerospaziali (VKS) della Russia è sbarcato sul territorio della Bielorussia. Ciò è dimostrato dai dati del portale FlightRadar. Secondo il servizio, l'aereo passeggeri Tu-134AK con numero di coda RA-65690 mercoledì 12 agosto alle 9:44 è partito dall'aeroporto militare Chkalovsky nella regione di Mosca, quindi il suo segnale è stato registrato nell'area dell'insediamento di Zamok nella regione di Minsk. Questo aereo ha i marchi di identificazione dell'aviazione russa "- rapporti Pubblicazione Lenta.ru.

Successivamente si è saputo che la Bielorussia aveva confermato la sua disponibilità a consegnare i cittadini russi detenuti, sullo sfondo dei quali si è saputo che tutti i 33 cittadini della Federazione Russa potevano essere portati fuori da Minsk su un aereo militare russo.

"Tre dozzine di russi detenuti alla vigilia delle elezioni vicino a Minsk potrebbero essere consegnati alla Russia nel prossimo futuro", ha detto a Interfax una fonte informata. "È possibile che i detenuti vengano consegnati alla parte russa per ulteriori indagini nel prossimo futuro, possibilmente prima della fine della settimana", ha detto la fonte. Secondo lui, si presume che lasceranno Minsk. per via aerea», - informa il canale "Telegram".

Finora non ci sono dichiarazioni ufficiali da Minsk e Mosca in merito al rilascio dei detenuti, tuttavia, gli esperti ritengono che nell'attuale situazione sul territorio della Bielorussia, Lukashenka non oserà adottare misure per estradare i detenuti in Ucraina.

Я бы задал вопрос иначе:"Граждане РФ, которые транзитом быди у вас, доставлены к месту назначения?"

Правительству нужно в законодательном порядке запретить на территории России все частные военизированные формирования.

I manifestanti a Minsk non sono diversi da quelli di Khabarovsk. Sono molto lontani dai lavoratori. Escono come in discoteca, per sembrare chi ha migliori scarpe da ginnastica, pantaloncini, magliette con costosi smartphone e iPhone, ben nutriti, non appesantiti da niente; mangiare sotto droghe e gradi. La vita spensierata di un'élite alla fine corrompe, come il caviale: l'anima brama il divertimento. La cosa principale è espellere, e lì almeno l'erba non crescerà, come alla vigilia del crollo dell'URSS; disoccupazione, scaffali vuoti, anarchia, banditismo. Sì, anche se è una casalinga. Dopo la guerra, in coda per il pane dal primo mattino, poi alle officine, ai cantieri, a raccogliere le patate nei campi; e questi non hanno mai tenuto una pala. Voglio davvero vedere come i manifestanti finalmente distruggono tutto, e sono di nuovo giovane nella linea del dopoguerra per una gobba. Come i corvi accorsi al prossimo Sabbath, i media succhiatori di sovvenzioni, anticipando il sangue e l'odore della polvere da sparo. Grandi occhi "Dozhdi", "RBC", "Meduza", "Ehi", "Navalny Line", i capelli ricci Varlamov e Khodorkovsky di Praga gracchiarono. - e l'Occidente ti aiuterà ...

Per riparare e prolungare la durata, l'aereo vola direttamente allo stabilimento e non al vicino aeroporto nella regione di Minsk.

Quindi i nostri 33 eroi sono tornati a casa o no?

Ci sono prove?

A quanto ho capito, dovevano sostenere Lukashenka per le strade e garantire la presenza delle bandiere russe lì. Il presidente della fattoria collettiva non ha capito niente e ha fatto il contrario.

sono mercenari e secondo il codice penale dovrebbero essere perseguiti in Russia

Lo stabilimento n. 407 vicino a Minsk è l'unico in cui gli aerei Tu-134 sono attualmente sottoposti a manutenzione programmata. Nessuna teoria del complotto ...

Com'era prevedibile, questo è uno spettacolo elettorale a buon mercato per atteggiarsi a difensore del paese di fronte all'opposizione. Tutti sapevano che la prossima settimana dopo le elezioni sarebbero stati tranquillamente inviati nella Federazione Russa, ed è quello che è successo.

Se questo è vero, allora siamo felici per i parenti e gli amici dei 33 cittadini russi liberati! Sebbene la gioia sia oscurata dai disordini in Bielorussia, si può credere nella prudenza dei vicini!

pagina

.
al piano di sopra