notizie

I test del nuovo missile ipersonico russo Gremlin si svolgeranno nel 2022


I primi test del missile ipersonico russo Gremlin si svolgeranno il prossimo anno.

Grazie allo sviluppo attivo delle tecnologie ipersoniche, è diventato noto che l'esercito russo intende testare un nuovo missile ipersonico "Gremlin", che passerà sotto il nome di "Prodotto 70", già il prossimo anno. Inizialmente, ciò avrebbe dovuto essere fatto nel 2023, tuttavia, a causa dell'avanzare del ritmo di sviluppo, le date possono essere spostate almeno alla fine del 2022.

Il nuovissimo missile ipersonico russo "Gremlin" equipaggerà i caccia di quinta generazione con armi fondamentalmente nuove. Sullo sfondo dell'inizio delle massicce consegne di questi aerei da combattimento all'armamento delle forze aerospaziali russe, il primo sviluppo di un nuovo missile è diventato un compito prioritario.

Allo stesso tempo, al momento è noto lo svolgimento di prove al banco del nuovissimo missile ipersonico dell'aviazione russa. Ciò indica che il collaudo effettivo delle nuove armi è già iniziato, mentre il missile dovrà solo raggiungere il livello dei test di stato.

In futuro, si prevede di equipaggiare bombardieri Tu-22M3 a lungo raggio, caccia Su-57 di quinta generazione e, probabilmente, caccia Su-35 e Su-30 con missili ipersonici Gremlin.

Invidia in silenzio.

E c'è una supernova...

pagina

.
al piano di sopra